Widgets Magazine
01:40 18 Ottobre 2019
Caccia F-22 Raptor con le bandiere NATO e USA

I nuovi radar cinesi non lasciano chance ai caccia USA F-22 e F-35

© REUTERS / Ints Kalnins
Mondo
URL abbreviato
6590
Seguici su

La Cina porta avanti la realizzazione del sistema radar basato in mare finalizzato a intercettare gli aerei “invisibili” e ottimizzato anche per individuare i caccia americani di quita generazione F-22 e F-35.

Secondo il Military Watch il sistema sarà difeso dai missili antiradar ad alta velocità AGM-88 HARM, dai caccia bombardieri F/A-18E e dagli aerei Growler EA-18G, sviluppati per la guerra elettronica.

Il nuovo radar è stato progettato da un gruppo di ricercatori capitanati dal professor Liu Yongtan, rinomato specialista nel campo dei radar e membro dell’Accademia delle Scienze Cinese.

F-35 Lightning II
CC0 / Robert Sullivan / Lockheed Martin F-35 Lightning II completes Edwards testing.

Il radar può funzionare in qualsiasi condizione meteo e individuare i bersagli in aria e in mare a centinaia di chilometri di distanza.

Il nuovo radar ha un valore inestimabile per la Cina in quanto gli aerei a bassa visibilità e i missili antiradar sono considerate le minacce di maggiore entità per il sistema di difesa contraerei cinese.

Se prima il sistema di monitoraggio cinese copriva solo il 20% del territorio marino confinante con il paese, con il nuovo radar la Cina otterrà la copertura totale della regione.

Correlati:

Trump minaccia la Cina di nuovi dazi senza accordo commerciale
NATO: osserviamo molto attentamente Russia e Cina in Europa
Per esercitazioni NATO nel Mar Nero Russia schiera “radar volanti” A-50
Tags:
Missili, USA, Radar, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik