Widgets Magazine
22:12 17 Settembre 2019
Il caccia F-35 Lightning II

Pentagono esclude i piloti turchi dai voli F-35

CC0 / Public domain
Mondo
URL abbreviato
525
Seguici su

I piloti turchi che si trovano in USA per l’addestramento sui caccia americani F-35 non possono più effettuare voli su questi modelli, informa il giornale turco Daily Sabah, secondo il quale questa decisione è legata al caso dei sistemi missilistici russi S-400.

I piloti turchi che al momento si trovano alla base militare USA di Luke, in Arizona, non volano più sui caccia F-35. Lo ha confermato ai giornalisti il portavoce ufficiale del pentagono Mike Andrews.

“Il Dipartimento (della Difesa USA, ndr) è al corrente che i piloti turchi non volano. Continueremo la nostra stretta collaborazione con i nostri alleati turchi dopo che interromperanno la propria partecipazione al programma degli F-35, se la politica turca non cambierà”, ha dichiarato Andrews.

Il Daily Sabah ricorda che il giorno prima il Pentagono aveva promesso che avrebbe annullato l’accordo sulla vendita ad Ankara degli F-35  se la Turchia non avrebbe rinunciato all’acquisto dei complessi missilistici russi S-400. Le autorità americane hanno così reso ancora più intenso il lungo e acuto conflitto con il paese, uno dei suoi più importanti partner NATO.

Nel suo comunicato, dal carattere duro e dalla lunghezza di due pagine, il segretario USA alla Difesa ad interim Patrick Shanahan ha annunciato che l’addestramento dei piloti turchi si sarebbe interrotto il 31 luglio. Inoltre, ha comunicato Shanahan, Ankara non riceverà i quattro aerei già acquistati. Il Pentagono ha avvertito che l’acquisto dei missili russi potrebbe danneggiare i futuri rapporti tra USA e Turchia.

Secondo i militari americani al momento attuale alla base di Luke si sta svolgendo l’addestramento di quattro piloti e due istruttori di volo turchi. Inoltre ai training prendono parte 20 tecnici dell’aviazione.

Correlati:

Direttore Rostec: dichiarazioni USA contro S-400 sono concorrenza sleale
Pentagono deluso per la decisione della Turchia di far addestrare i propri soldati in Russia
La Russia avvierà le forniture di S-400 in Turchia tra due mesi
Tags:
Turchia, USA, Lockheed Martin F-35A, F-35, Sistema antiaereo S-400
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik