Widgets Magazine
19:33 18 Settembre 2019
Gilet gialli

Gilet gialli, disordini a Montpellier. La polizia ricorre a lacrimogeni e cannoni ad acqua (VIDEO)

© Sputnik . Julien Mattia
Mondo
URL abbreviato
142
Seguici su

Oggi, a Montpellier, la polizia è ricorsa all’uso di gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per sedare i tafferugli provocati dai manifestanti facinorosi del movimento dei Gilet gialli. Lo riferisce il quotidiano Midi Libre.

È in corso in Francia la trentesima manifestazione settimanale dei gilet gialli. Nel centro di Montpellier i manifestanti hanno iniziato a radunarsi intorno alle 10.00 di stamattina. Due ore dopo, a causa dei disordini scoppiati, la polizia è ricorsa all’uso di gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere i manifestanti violenti. Attualmente circa 500 persone partecipano alla manifestazione.

Durante gli scontri con le forze dell'ordine, due persone sono rimaste ferite e altre due sono state arrestate. Alcuni manifestanti hanno iniziato a spaccare vetrine e dare fuoco ai cassonetti dell’immondizia.

Le proteste su larga scala dei gilet gialli, contro l'aumento dei prezzi della benzina, sono iniziate in Francia il 17 novembre 2018.

Correlati:

Francia: gilet gialli celebreranno 6 mesi del movimento con nuove manifestazioni
Macron offre ai gilet gialli di fermare le proteste ed entrare in politica
A Bruxelles scontri tra gilet gialli e polizia
Tags:
gilet gialli, disordini, Proteste, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik