03:48 17 Giugno 2019

Imbarcazione lituana con matrimonio a bordo viola i confini russi

CC0 / Pixabay
Mondo
URL abbreviato
220

Secondo i dati preliminari, a bordo si trovavano 6 cittadini lituani intenti a festeggiare un matrimonio.

La polizia transfrontaliera lituana sta indagando su un incidente durante il quale un’imbarcazione da diporto avrebbe violato i confini marittimi russi nella Laguna dei Curi. Di questo parlano i media russi citando le parole di Gedrius Mishutis, rappresentante del ministero lituano preposto.

È emerso che il motore avrebbe smesso di funzionare e l’imbarcazione sarebbe stata trascinata dalla corrente in acque russe. Qui si sarebbe incagliata nella Laguna dei Curi. In seguito, l’imbarcazione sarebbe stata trascinata con un rimorchio fino a una stazione frontaliera nell’area russa della Laguna. Verso mezzanotte l’imbarcazione e i suoi passeggeri sono rientrati in Lituania.

Al momento il capitano, che è anche il proprietario dell’imbarcazione, ha ricevuto un ordine di comparizione presso la stazione transfrontaliera di Neringa per contribuire allo sviluppo delle indagini. Gli potrebbe essere comminata una sanzione amministrativa di un valore massimo di 300 euro per violazione involontaria dei confini.

Il 18 aprile 2013 un velivolo dell’aeronautica militare bielorussa avrebbe violato lo spazio aereo della Lituania dove sarebbe rimasto per un paio di minuti. In seguito il Ministero bielorusso della Difesa confutò le accuse.

Correlati:

Elezioni in Lituania, Gitanas Nauseda è il nuovo presidente
Due donne in India sono morte in una sparatoria ad un matrimonio
Redattore capo di Sputnik Lituania racconta i dettagli del suo fermo a Vilnius
In Kuwait giovane coppia divorzia 3 minuti dopo il matrimonio
Fotografi di matrimoni rivelano segnali premonitori di un rapido divorzio
Tags:
Russia, Lituania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik