Widgets Magazine
11:14 24 Agosto 2019
I bombardieri Тu-22М3 delle forze aerospaziali russe all'opera contro i terroristi nella provincia di Deir el-Zor, Siria

Brutta sorpresa per la marina militare USA da parte della Russia

© Sputnik . Ministry of defence of the Russian Federation
Mondo
URL abbreviato
4753

L’esperto militare Jurij Knutov rivela la sorpresa spiacevole che la Russia ha in serbo per gli americani: il nuovo bombardiere strategico Tupolev Tu-22M3M in versione modernizzata.

Secondo l’esperto nei prossimi anni le aree geografiche di azione del bombardiere strategico Tu-22M3M si estenderanno notevolmente grazie al programma del Ministero della Difesa russo per il perfezionamento degli aerodromi e delle basi militari. Knutov ha ricordato che alla fine dell’anno scorso in Crimea è stata terminata la costruzione di una nuova pista di decollo e atterraggio all’aeroporto internazionale militare Bel’bek di Sebastopoli. L’aggiornamento delle infrastrutture delle forze aerospaziali militari è legato anche all’utilizzo di nuovi caccia bombardieri che secondo l’esperto è molto importante collocare in Crimea per via della presenza della flotta americana.

“Nel settore marittimo del Mar Nero sono regolarmente presenti i cacciatorpedinieri americani. Se la situazione dovesse aggravarsi, la presenza dei bombardieri sulla penisola sarà una sorpresa spiacevole per la marina militare americana”, ha detto.

A Kazan’ ad agosto dell’anno scorso è stato presentato il nuovo modello del bombardiere lanciarazzi Tupolev Tu-22M3M, reso disponibile per le esercitazioni. Secondo il presidente dell’OAK (Ob’edinennaja aviastroítelʹnaja korporácija), raggruppamento di aziende aeronautiche e aerospaziali russe, il nuovo bombardiere entrerà in servizio nelle forze aerospaziali russe già nel 2021.

Correlati:

Slovacchia firmerà nuovo contratto con la Russia sui caccia MiG-29 da 100 milioni €
National Interest: il caccia russo MiG-35 può fare concorrenza all’americano F-35
Esperto: la marina militare russa tiene al guinzaglio le navi della NATO nel Mar Nero
Tags:
USA, Russia, flotta navale militare, Cacciatorpediniere marina USA, Tu-22M, bombardiere
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik