Widgets Magazine
02:57 17 Luglio 2019
Parco del Gran Canyon, Arizona, USA

Vecchietta “centrifugata” durante un’evacuazione in elicottero (VIDEO)

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
1 0 0

Durante un’evacuazione in elicottero da un monte in Arizona la barella sulla quale era sdraiata un’anziana signora ha cominciato a roteare per via delle turbolenze e la poverina ha trascorso buona parte del volo in una “centrifuga” improvvisata.

Una 74enne che stava svolgendo una camminata in montagna sulle alture vicino a Phoenix, in Arizona, si è improvvisamente sentita male ed è caduta. I soccorritori, constatando che la donna lamentava confusione mentale e giramenti di testa, oltre a ferite al viso e agli arti, hanno deciso di effettuare un’evacuazione urgente in elicottero per trasportarla nella città vicina.

Ma mentre l’elicottero prendeva quota la barella che pendeva sotto al mezzo e alla quale era fissata la signora ha cominciato a roteare velocemente. I soccorritori non avevano altra scelta che continuare il volo: se avessero cercato di atterrare, la paziente avrebbe potuto farsi male sbattendo contro le rocce e anche cercare di tirarla su era pericoloso per via di possibili scontri con i supporti di atterraggio e la fusoliera dell’elicottero.

Fortunatamente l’anziana signora è sopravvissuta a queste "montagne russe" improvvisate senza ulteriori danni. La sua vita non è in pericolo, ma dopo l’atterraggio la malcapitata provava giramenti di testa ancora più forti e nausea.

Correlati:

Aggredisce i poliziotti e viene rilasciato dal giudice, proteste degli agenti
Arnold Schwarzenegger aggredito in Sudafrica (VIDEO)
La fine dell’umanità prevista entro il 2100
Tags:
USA, soccorso, elicottero
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik