Widgets Magazine
21:56 16 Ottobre 2019

Algeria rinvia le elezioni presidenziali a causa della mancanza di candidati

© AFP 2019 / Farouk Batiche
Mondo
URL abbreviato
0 02
Seguici su

Il Consiglio costituzionale algerino (CC) ha respinto il fascicolo di entrambi i candidati che hanno presentato domanda di registrazione per le elezioni presidenziali del 4 luglio. Quindi le elezioni non si potranno tenere nel periodo previsto, ha detto il consiglio in una dichiarazione.

"Il dossier dei candidati per le elezioni del 4 luglio è stato respinto, il presidente dovrà riconvocare la commissione elettorale", ha detto la Corte Costituzionale in una dichiarazione citata dall'agenzia di stato algerina.

In precedenza è stato riferito che due politici poco noti, Abdelhakim Hamad e Hamid Tuahri, hanno depositato un rapporto per le elezioni, boicottate dalle principali forze politiche algerine. Allo stesso tempo, tutti gli altri potenziali partecipanti alle elezioni presidenziali non hanno proposto candidati.

Secondo la legge, il candidato deve fornire documenti personali, un certificato sanitario e le firme di 60.000 cittadini di diverse province che sostengono la nomina o le firme di 600 deputati di vari livelli.

L'Algeria vive da più di tre mesi una grave crisi politica tra proteste popolari senza sosta e l'incertezza di un futuro politico.

L'ex presidente dell'Algeria, Abdelaziz Bouteflika, il 2 aprile dopo le proteste di massa nel paese contro la sua nomina per il quinto mandato, ha lasciato l'ufficio in anticipo, approfittando dell'articolo 102 della Costituzione, che prevede le dimissioni per motivi di salute. Bouteflika ha 82 anni ed è al potere dal 1999.

Secondo la costituzione, il capo provvisorio dell'Algeria per 90 giorni è stato l'oratore della camera alta del parlamento, Abdelkader Bensalah, considerato uno stretto collaboratore di Bouteflika. Ha emanato un decreto sullo svolgimento di una nuova elezione presidenziale il 4 luglio. Il termine presidenziale di Bensalah, secondo la costituzione, finisce già il 9 luglio.

Tuttavia, l'opposizione algerina, molti personaggi pubblici e manifestanti si sono opposti allo svolgimento delle elezioni presidenziali il 4 luglio, in quanto non si fidano delle autorità. L'opposizione insiste su un periodo di transizione con la creazione di un consiglio costituente.

Allo stesso tempo, l'esercito algerino ha insistito per condurre per tempo le elezioni. In particolare, il capo dello Stato maggiore delle forze armate, Ahmed Gaid Saleh, ha chiesto di accelerare i preparativi per le elezioni presidenziali, che, a suo avviso, porrebbero fine alla crisi politica nel paese.

Correlati:

Italia attenta, si preannuncia un’altra primavera calda in Algeria
Algeria: presidente Bouteflika promette di non ricandidarsi, proteste continuano
Algeria, manifestazioni in tutto il paese contro Bouteflika
Tags:
elezioni presidenziali, Elezioni, elezioni, elezioni, elezione, Algeria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik