Widgets Magazine
15:42 17 Ottobre 2019
Tu-154, aereo russo usato nell'ambito del trattato Cieli Aperti

Aereo militare russo sorvola base forze speciali negli USA

© Sputnik . Yuri Streletc
Mondo
URL abbreviato
1270
Seguici su

Nell'ambito dell'attuazione del trattato internazionale sui Cieli Aperti, l'aereo Tu-154M LK-1 delle forze aerospaziali russe ha effettuato voli di osservazione sulle basi militari nel territorio degli Stati Uniti nella giornata di ieri, ha riferito ai media russi una fonte informata.

Secondo i dati a disposizione, dopo essere decollato dalla base aerea di Wright-Patterson vicino alla città di Dayton, nell'Ohio, dove in precedenza era atterrato, l'aereo ha sorvolato per quattro ore la parte sud-orientale del territorio statunitense.

A giudicare dalla rotta, gli esperti russi si sono focalizzati sulle strutture militari dislocate nella Carolina del Nord.

In particolare l'aereo russo ha sorvolato la base di Fort-Bragg, dove si trova il quartier generale del comando delle forze speciali e sono dislocate le unità delle forze speciali americane d'èlite della 82esima divisione aviotrasportata del 18° corpo aviotrasportato, così come la base aerea di Seymour-Johnson, dove si trovano i caccia F15 utilizzati nelle missioni all'estero.

Secondo quanto riferito, anche giovedì scorso il Tu-154M LK-1 ha volato sul territorio statunitense: in particolare ha sorvolato la base dei sottomarini strategici statunitensi di King Bay, in Georgia.

Oltre al sorvolo di questa base, dove si trovano i sottomarini strategici “Ohio” equipaggiati con i missili intercontinentali Trident II (D5), l'aereo militare russo ha sorvolato la grande base della Flotta dell'Atlantico di Cape Canaveral nello Stato della Florida, dove si trovano anche le postazioni per i lanci nello spazio.

Tags:
Cooperazione militare, Difesa, Sicurezza, trattato sui Cieli aperti, Cieli Aperti, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik