Widgets Magazine
01:00 23 Settembre 2019

Violenta scossa di terremoto di magnitudo 5.8 colpisce il Messico

© AP Photo / Marco Ugarte
Mondo
URL abbreviato
0 42
Seguici su

Sisma avvertito per oltre 300 km. Tremano numerose città, momenti di paura nella popolazione in Messico.

La terra sta continuando a tremare senza sosta in America centrale, in modo particolare in Messico, riporta il Centro Meteo Italiano. Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 5.8 della scala Richter ha fatto tremare la terra per centinaia di chilometri proprio in Messico, riporta il portale, citando i dati dell’European–Mediterranean Seismological Centre (EMSC). Tale scossa è stata ben avvertita in moltissime città del Paese e ha creato momenti di paura nei centri più vicini all’epicentro.

Secondo l’Emsc, il sisma è stato localizzato a 225 km a sud-ovest di Tomatlán, 355 km ad ovest di Colima, 440 km a sud-ovest di Guadalajara. L’epicentro fissato a circa 60 chilometri di profondità e scossa avvertita bene oltre 400 chilometri. Momenti di paura con gente in strada al momento del sisma, soprattutto nelle zone prossime all’epicentro.

Il portale Centro Meteo Italiano sottolinea il fatto che in questi mesi le scosse di terremoto che si stanno verificando lungo la zona costiera dell’America centrale sono numerosissime.

Correlati:

Terremoto di magnitudo 6,7 in Nuova Caledonia nell’Oceano Pacifico
Perù, fortissima scossa di terremoto. Sui social network appaino le prime immagini (VIDEO)
Due scosse di terremoto in Calabria
Tags:
sisma, Terremoto, Messico
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik