08:43 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
1111
Seguici su

La nave comando della flotta militare degli Stati Uniti USS Mount Whitney è entrata nelle acque del Mar Baltico. Lo rivelano i dati del portale Marine Traffic.

La nave parteciperà alle esercitazioni militari in mare NATO Baltops (Baltic Operations) 2019 che avranno luogo dal 9 al 21 giugno vicino alle coste di Germania, Polonia, Lettonia, Lituania, Svezia e Danimarca.

Alle operazioni prenderanno parte 18 paesi membri e partner della NATO per un totale di 12 mila militari, 44 navi militari e più di 40 tra aeroplani ed elicotteri.

Durante le esercitazioni si terranno delle operazioni di sbarco, lotta controaerea e combattimento contro navi e sottomarini di un potenziale avversario.

Negli ultimi anni la Russia ha notato intense attività della NATO presso i confini russi occidentali senza precedenti. L’alleanza allarga le sue iniziative e dichiara che sono finalizzate a “contenere l’aggressione russa”.

Il portavoce di Vladimir Putin Dmitrij Peskov ha dichiarato che Mosca non rappresenta una minaccia per nessuno, ma non ignorerà le azioni potenzialmente pericolose per i suoi interessi. Il capo di stato maggiore delle forze armate russe Valerij Gerasimov ha inoltre esortato la NATO a interrompere le attività militari presso i confini russi per ridurre la tensione.

Correlati:

La costruzione della prima ferrovia transcontinentale negli USA portò allo sterminio dei nativi
La Russia ha mai cercato di entrare nella NATO?
A giugno si terranno le esercitazioni di difesa aerea della NATO in Polonia
Tags:
Esercitazioni NATO, USA, Russia, NATO
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook