01:39 25 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 80
Seguici su

Portati a termine con successo i lavori per la modernizzazione degli aerei di comando e di controllo Ilyushin Il-80 e Ilyushin Il-82, comunica il vice ministro della Difesa Aleksej Krivoručko durante una visita al centro scientifico e produttivo Polet.

Dopo la modernizzazione le forze aerospaziali russe riceveranno la seconda generazione di questi aerei. I progettatori hanno rivelato che la terza generazione sarà creata sulla base dell’Ilyushin Il-96-400.

Gli aerei di comando e controllo Ilyushin Il-80 e Ilyushin Il-82, invece, sono stati creati rispettivamente sulla base del liner Il-86 e dell’aereo da trasporto Il-76 e sono destinati al comando delle truppe in caso di guerra nucleare.

Caccia Su-34 dell'operazione militare russa in Siria (foto d'archivio)
© Foto : Ministry of defence of the Russian Federation

Nel 2015 la corporazione OPK, che riunisce i centri di ricerca e i produttori del campo dell’industria radioelettrica in Russia, ha dichiarato che a bordo dell’Il-80 potranno viaggiare gli alti generali delle Forze armate, il gruppo operativo degli ufficiali dello Stato maggiore e gli specialisti del gruppo tecnico responsabile per le dotazioni speciali dell’aereo.

Le caratteristiche del complesso permettono di comandare le truppe sulla terraferma, la Flotta militare, le Forze aerospaziali, le truppe missilistiche a destinazione strategica.

Correlati:

Russia progetta missili antinave per i caccia Su-57
Russia, pubblicato il video del lancio dei missili antinave Uran
Nuovi caccia Su-57 saranno presentati al salone MAKS 2019
Tags:
Alexey Krivoruchko, Forze aerospaziali, Russia, Forze armate
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook