Widgets Magazine
13:51 19 Agosto 2019
Soldati americani in Lituania

Gli americani raccontano come l'esercito ha rovinato le loro vite

© AP Photo / Mindaugas Kulbis
Mondo
URL abbreviato
2343

L'esercito americano ha condotto, attraverso Twitter, un sondaggio per scoprire come il servizio militare abbia influito sulla vita degli ex soldati.

Finora hanno condiviso le loro opinioni circa ottomila persone. Oltre ai tanti che sostengono che l'esercito rende fisicamente ed emotivamente più forti, ci sono parecchi ex soldati che hanno lasciato dei commenti critici e negativi, affermando che l’esercito gli ha rovinato la vita.

"Mi ha rovinato la vita. Ma non a causa di quegli incubi che ho vissuto… ma perché quando sono tornato a casa l'esercito mi ha buttato in disparte", ha scritto @SmokeShip.

Altri hanno sottolineato che molti soldati hanno perso la vita o sono rimasti gravemente feriti nelle numerose operazioni militari statunitensi.

"Come ha fatto il servizio militare in nome dell'imperialismo USA a colpire persone innocenti in Medio Oriente e in Africa? Pensateci", ha scritto @milksheikhman.

"Sono stato mandato in Iraq per un anno, ero lì con i miei amici - Smith, Hawkes, Losh e Bernie - ora sono tutti morti", ha scritto @dyllyp.

"Quando la salute di mio marito si è deteriorata a tal punto che ha cominciato a respirare con grande difficoltà, ho dovuto intervenire e chiedere i sussidi di invalidità a suo nome. I si è bruciato i polmoni in Iraq, altrimenti saremmo in mezzo alla strada", ha scritto @MelEnterkin.

"Mio marito, un marine, è stato ferito in Iraq, ha perso una gamba, è diventato tossicodipendente a causa degli antidolorifici e poi è morto", ha scritto @KarieWrites.

Alcuni utenti hanno ricordato gli effetti negativi sulla salute dei soldati dell'Agente Arancio, un potente defoliante usato dagli Stati Uniti nella guerra del Vietnam.

"Il mio amato papà non può dirlo, perché è morto quasi tre anni fa per un cancro dopo molti anni di lotta… Decenni di trattamento senza fine e tutto grazie all'Agente Arancio", ha scritto @MbwendeAnderson.

"Al padre del mio vicino è stata amputata una gamba dopo molti anni di trattamento a causa dell'Agente Arancio", ha scritto @tinsbabe.

Altro hanno raccontato l’esperienza di amici e parenti che hanno subito violenza durante il servizio militare.

"Io non sono stata nell’esercito, ma mia madre si. È stata stuprata da uno dei suoi comandanti. Io e la mia famiglia lo abbiamo saputo dopo quasi 15 anni, dopo che ha smesso di lavorare. Ora soffre di disturbi post-traumatici e depressione", ha scritto @dazzymaiee.

Molti utenti hanno ricordato che gli orrori della guerra lasciano cicatrici indelebili sulla psiche dei militari.

“Il mio migliore amico d'infanzia è entrato nell'esercito. Era sempre stato il più felice tra i miei amici, ma è cambiato drasticamente dopo il servizio militare e poi si è suicidato: ti odio, esercito!", ha scritto @Balancement.

"Ho perso mio padre in Vietnam. È sopravvissuto, ma ha smesso di essere un genitore e un marito a pieno titolo", ha scritto @shinygeekgirl.

Correlati:

Iran conta sull'esperienza dei militari USA per evitare la guerra
Soldati tedeschi in Lituania rispettati più che in patria “per la difesa dal nemico”
Media: le operazioni all'estero hanno un effetto negativo sulla psiche dei militari tedeschi
Tags:
Esercito, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik