11:03 15 Novembre 2019
 Russia, NATO

NATO vuole eliminare la Russia come rivale - Consiglio della Federazione

© Sputnik .
Mondo
URL abbreviato
6237
Seguici su

La nuova strategia della NATO prevede l'eliminazione della Russia come rivale militare ed economica, ha affermato Oleg Morozov, membro del comitato internazionale del Consiglio della Federazione.

La NATO ha deciso di adottare una nuova strategia militare dell'alleanza, ha dichiarato Jens Stoltenberg, segretario generale dell'organizzazione. Ha giustificato questa decisione con la "minaccia nucleare" dalla Russia e con le "nuove sfide" nell'est e nel sud. Secondo Stoltenberg, è necessaria una nuova strategia per ottenere la piena protezione dei paesi membri dell'alleanza e garantire la stabilità in futuro.

"Questa è una manifestazione di una dottrina che vede l’elimnazione della Russia. Non si trattengono più. Vogliono eliminarla come un concorrente militare ed economico", ha detto Morozov a Sputnik sabato.

La Russia, secondo l'alleanza, dovrebbe perdere la corsa al nucleare ed essere economicamente dissanguata, ha osservato. Inoltre, la NATO spera in un cambio di potere nella Federazione Russa, crede il senatore.

In precedenza, il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu ha affermato che la NATO sta cercando di presentare la Russia come la principale minaccia per l'Occidente, mentre tali idee sono completamente inverosimili. Secondo lui, le azioni pratiche dell'alleanza, come lo sviluppo di infrastrutture militari vicino ai confini russi e l'aumento dell'attività nei mari neri e baltici, "portano a maggiori tensioni, richiedono una risposta adeguata da parte russa".

Correlati:

NATO verso nuova strategia per "minaccia nucleare russa"
La reazione russa alla proposta di nuove sanzioni dell'ex comandante della NATO
Crimea alla NATO: l'esercito russo rimane qui
Tags:
Sergey Shoygu, Jens Stoltenberg, Oleg Morozov, Consiglio della Federazione della Russia, NATO, NATO
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik