Widgets Magazine
23:10 20 Ottobre 2019
Papa Francesco

Papa Francesco ricorda a 6000 ragazzi che il calcio “è un gioco”

© AP Photo / Alessandra Tarantino
Mondo
URL abbreviato
0 22
Seguici su

Il calcio è un gioco, ha dichiarato Papa Francesco ad un incontro con 6000 ragazzi al Vaticano, invitandoli a non diventare fanatici che "macchiano" il gioco.

"Il calcio è un gioco: dovremmo dirlo insieme?" il pontefice argentino ha detto alla folla, che gli ha risposto ripentendo.

"Non dimenticate che il calcio è un gioco", ha detto il papa, fervente tifoso del club di Buenos Aires, San Lorenzo, invitando i genitori a "dare questa mentalità ai loro figli".

"Molte persone descrivono il calcio come il gioco più bello del mondo, io penso lo stesso, ma questa è un'opinione personale", ha detto il Papa al fragoroso applauso nella vasta sala delle udienze di Paolo VI.

Sfortunatamente, "vediamo cose, sul campo e oltre le linee, che macchiano la bellezza del calcio", ha detto il papa, citando a volte esempi negativi di genitori che diventano "ultra tifosi, manager o allenatori".

"Non dimenticate da dove venite", ha detto a una serie di stelle del calcio che hanno partecipato all'incontro. Spetta a queste stelle aiutare i giovani a diventare "campioni della vita", ha detto il Pontefice.

​L'evento "Il calcio che amiamo", è stato organizzato dal quotidiano sportivo "La Gazzetta dello Sport" in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, la Federcalcio e la Lega Calcio di Serie A.

Correlati:

Il Papa diventa membro onorario dell'Associazione stampa estera in Italia
“Il Mediteranneo si sta convertendo in un cimitero” (il Papa sui migranti)
Perchè il Papa ha detto che dobbiamo evitare il gattopardismo
Tags:
calciatori, calciatore, Calcio, Papa Francesco
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik