Widgets Magazine
15:06 21 Ottobre 2019
La superficie di Marte.

Su Marte registrato fenomeno mai visto prima

© Foto: NASA/JPL-Caltech/Univ. of Arizona
Mondo
URL abbreviato
0 44
Seguici su

I ricercatori dell’Università dell’Arizona hanno rilevato su Marte dei processi mai visti sulla Terra, tra cui lo spostamento veloce di dune di sabbia nell’atmosfera rarefatta. Lo spiega il giornale Science Alert.

I ricercatori hanno studiato 54 distese di dune composte da 495 dune dell’altezza da 2 a 120 metri, analizzando gli scatti della fotocamera HiRISE dalla sonda Mars Reconnaissance Orbiter nel giro degli ultimi 2-5 anni di Marte.

I risultati dello studio mostrano che la velocità media con la quale le dune migrano è pari a mezzo metro all’anno, cioè circa 50 volte più lentamente delle dune terrestri più veloci.

Eppure lo spostamento delle dune è risultato più veloce che sulla Terra in alcune zone caratterizzate da margini topografici e gradiente di temperatura più bruschi, come nei territori del  Syrtis Major Planum, sulla catena montuosa Hellespontus Montes e sui rilievi sabbiosi Olympus Mons e Abalos Undae.

Sulla Terra sono altri fattori a determinare la velocità dello spostamento delle dune. Per esempio le acque del sottosuolo più vicine alla superficie e la vegetazione rallentano il movimento della sabbia.

Un’altra particolarità di Marte, seppur più rara, sono le pianure di sabbia con alto albedo, che riflettono la luce solare, riscaldano l’aria e creano flussi convettivi che spostano la sabbia.

Correlati:

NASA: primi risultati dello studio di un pianeta “piatto”
Ce ne vorrebbero 3 di pianeti Terra se tutti consumassero come noi (occidentali)
Gli scienziati svelano come l'umanità ha cambiato il pianeta in 50 anni
Tags:
Astrofisica, Fisica, Esplorazione dello spazio, Spazio, Marte
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik