14:55 22 Novembre 2019
Circa 70 attivisti hanno preso d'assalto il quartier generale del gigante farmaceutico Bayer

Francia, attivisti assaltano il quartier generale di Bayer (VIDEO)

© Ruptly .
Mondo
URL abbreviato
1120
Seguici su

Gli attivisti vogliono mostrare il modello distruttivo promosso da Monsanto per decenni, incluso l'uso distruttivo dei pesticidi , costringere Bayer a riconoscere la loro dannosità. Gli attivisti chiedono anche alla società di vietare questi prodotti.

Circa 70 attivisti hanno preso d'assalto il quartier generale del gigante farmaceutico Bayer a La Garenne-Colombes, vicino a Parigi, dove hanno organizzato una protesta "die-in" per affermare l'impatto dei prodotti della multinazionale sulla biodiversità.

Gli attivisti dell'associazione Attac, della Confederazione contadina (Confederation Paysanne), dell'Estinction Rebellion e della RadiAction hanno partecipato alla protesta.

L'associazione Charlotte of the RadiAction ha dichiarato: "Vogliamo mostrare il modello distruttivo promosso da Monsanto per decenni, incluso l'uso distruttivo dei pesticidi e [il suo impatto] sulla biodiversità e sul vivere in generale".

La portavoce dell'associazione Attac, Annie, ha sottolineato che gli attivisti chiedono "di vietare questi prodotti, di costringere Bayer a riconoscere la dannosità [dei loro prodotti] e di risarcire le vittime e porre fine a questo tipo di prodotti".

L’Italia è tra i maggiori consumatori di pesticidi nell'UE insieme alla Spagna e la Francia.

La settimana scorsa, centinaia di attivisti hanno marciato dalla capitale della Place de la Republique a Stalingrado, chiedendo il bando immediato dei pesticidi sintetici del colosso statunitense Monsanto e della sua casa madre Bayer.

In aprile, un tribunale francese ha stabilito che Monsanto era responsabile per i problemi di salute del contadino Paul Francois, che inalava uno dei prodotti diserbanti realizzati dalla compagnia.

Correlati:

Francia, barriera corallina artificiale sarà smantellata perché pericolosa per l’ambiente
Bayer conferma offerta per gli Ogm Monsanto
Le proteste a Bologna contro la riunione dei ministri dell'Ambiente dei Paesi del G7
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik