Widgets Magazine
20:44 20 Agosto 2019

Aviazione americana segnala intercettazione aerei militari russi vicino l'Alaska

© AP Photo / Aijaz Rahi
Mondo
URL abbreviato
587

Negli ultimi giorni l'aviazione americana ha intercettato diverse volte i bombardieri strategici russi Tu-95 ed i caccia Su-35 nello spazio aereo internazionale a ridosso dell'Alaska, segnala il North American Aerospace Defense Command (NORAD).

In precedenza il ministero della Difesa russo aveva comunicato che quattro bombardieri strategici Tu-95MS avevano sorvolato per 12 ore le acque dei mari di Ochotsk, Bering e dei Ciukci e in alcune fasi della rotta erano stati scortati dai caccia F-22 dell'aviazione americana.

"I caccia del NORAD hanno intercettato bombardieri e caccia russi entrati nella zona di difesa aerea dell'Alaska il 20 maggio. Due Tu-95 sono stati intercettati da due F-22, il secondo gruppo di due Tu-95 e due Su-35 è stato intercettato in seguito da altri due F-22", - si legge in un tweet del NORAD.

​Si evidenzia che i velivoli militari russi sono rimasti nello spazio aereo internazionale. La registrazione è accompagnata da due fotografie, una delle quali mostra come l'F-22 americano si è avvicinato al Tu-95 ad alcuni metri.

In precedenza il dicastero militare russo ha sottolineato che i piloti dell'aviazione strategica russa regolarmente sorvolano le acque neutrali dell'Artico, dell'Atlantico, del Mar Nero e del Pacifico. Il ministero della Difesa ha sottolineato che tutti i voli vengono effettuati in stretta conformità con le norme internazionali senza violare lo spazio aereo degli altri Stati.

Correlati:

Bombardieri strategici russi in volo nell'Artico scortati da caccia USA
Tags:
Esercito russo, esercito USA, Aviazione, Alaska, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik