Widgets Magazine
21:11 16 Ottobre 2019

Ecco perché l’Occidente ha paura della Russia

© Sputnik . Vitaliy Belousov
Mondo
URL abbreviato
4124
Seguici su

La Russia spaventa l’Occidente non in virtù della sua forza militare, ma con la sua “deplorevole ideologia” che l’Europa cerca di estirpare. Questo il punto di vista del giornalista ceco Jiří Kobza.

“La Russia è una minaccia per la “democrazia liberale” occidentale: per il suo patriottismo aperto, il rispetto delle tradizioni, la gratitudine agli antenati per aver difeso la patria e permesso alla nazione di sopravvivere”, scrive il giornalista su Parlamentní Listy.

Kobza fa notare che la Russia insegna tutti i valori sopraelencati ai bambini e questa per l’Occidente è la cosa più “terribile”.

Il giornalista elenca nove aspetti della Russia che, secondo lui, spaventano i paesi liberali. Tra questi, la rinuncia a “un pazzo antisessismo e un estremo femminismo”, alla propaganda di “minoranze strane”, l’assenza di organizzazioni finanziate dall’estero con “un programma di attività sovversive” e del fondo di Soros.

Secondo Kobza, la parate militare del 9 maggio in occasione del Giorno della Vittoria dimostra i valori russi “in tutta la loro nudità”, la marcia degli allievi degli istituti militari mostra la ferma intenzione delle nuove generazioni di difendere la patria come l’hanno fatto i loro nonni.

Le immagini più belle della parata militare del 9 maggio sulla Piazza Rossa.
© Sputnik . Grigoriy Sisoev

Il giornalista parla ammirato della manifestazione del Reggimento Immortale e si stupisce che molti cechi siano andati nel rispetto della memoria degli eroi nonostante la forte pioggia. Kobza si stupisce anche del fatto che nessuno abbia cercato di impedire la manifestazione.

“Si tratta di valori che da noi nel giro degli ultimi 30 anni sono sottovalutati e dimenticati”, conclude il giornalista.

I rapporti tra la Russia e i paesi occidentali si sono aggravati dopo che la Crimea si è annessa alla Russia e dopo le relative vicende nell’Ucraina orientale. La Russia sostiene di non essere parte del conflitto armato a Donbass e di non fornire ai rappresentanti delle repubbliche autoproclamatesi supporto né materiale né tecnico.

Correlati:

Putin racconta quanto conta per lui partecipare al corteo del Reggimento Immortale
Mosca: il “Reggimento Immortale” in marcia (VIDEO)
Putin parteciperà al corteo del Reggimento immortale
Tags:
patriottismo, 9 maggio, Occidente, Russia-UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik