Widgets Magazine
09:56 14 Ottobre 2019
S-400

Media, esperti spiegano perché gli USA non vogliono gli S-400 in Turchia

© Sputnik .
Mondo
URL abbreviato
5252
Seguici su

Il quotidiano turco Türkiye ha pubblicato oggi l’intervista ad alcuni esperti nazionali sulle ragioni che spingono gli Stati Uniti a voler impedire l’attuazione dell’accordo tra Ankara e la Russia relativo all’acquisto dei sistemi missilistici russi S-400.

Togrul Ismayil, esperto nel campo delle relazioni internazionali, sostiene che l’atteggiamento negativo degli Stati Uniti verso il riavvicinamento tra la Russia e la Turchia può essere osservato in Siria. Egli ha ricordato le azioni incoerenti di Washington: la Casa Bianca si rifiuta di vendere alla Turchia il sistema missilistico Patriot, ma non vuole che Ankara acquisti il sistema missilistico russo S-400. Ismayil ha osservato che l'eventuale rinuncia della Turchia al S-400 non sarà solo un duro colpo per la difesa nazionale ma causerà anche un grave danno d’immagine, poiché questa decisione sarà percepita come il risultato della pressione americana.

Secondo l'esperto di sicurezza Mithat Ysyk, il complesso S-400 è uno dei migliori sistemi di difesa aerea del mondo, ed è per questo che la Turchia ne ha bisogno. Egli nota che in questo momento le posizioni di Ankara e Washington nel Medio Oriente non coincidono, quindi gli alleati degli Stati Uniti non sono interessati al rafforzamento della difesa turca.

Anche il professor Bilal Sambour ha affermato che gli Stati Uniti sono scontenti del rafforzamento dei legami tra Russia e Turchia. Washington vede il contratto per gli S-400 come una questione di sopravvivenza, dal momento che l'acquisizione di questi sistemi da parte della Turchia minerà il monopolio statunitense sulle forniture di armi ai membri della NATO. In questo caso, anche gli altri paesi dell'Alleanza potrebbero cercare delle alternative ai contratti statunitensi in Cina, India o Russia.


La Turchia ha acquistato i sistemi missilistici russi S-400 e dovrebbe ricevere il primo lotto già il prossimo luglio. Gli Stati Uniti sostengono che i sistemi S-400 sono incompatibili con gli standard della NATO, minacciano sanzioni per il loro acquisto e l’annullamento della vendita alla Turchia del nuovo caccia F-35. La Turchia ha anche ripetutamente dichiarato che i sistemi S-400 non rappresentano una minaccia per l'F-35.

Il sistema di contraerea S-400 "Triumf" è progettato per la difesa dai bombardamenti aerei dell'aviazione nemica, per neutralizzare i missili da crociera e tattico-balistici a medio raggio in condizioni di combattimento e guerra elettronica.

Correlati:

Turchia definitivamente privata dei caccia americani a causa degli S-400 russi
Turchia smentisce notizia della Bild su rinuncia all'acquisto dei lanciamissili russi S-400
Turchia, Cavusoglu promette di non integrare S-400 nel sistema di difesa della NATO
Tags:
Sistema antiaereo S-400, Esperti, USA, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik