20:20 20 Giugno 2019
Pistol

Svizzera rende più severe le regole per l'acquisto di armi leggere

© AFP 2019 / Miguel SCHINCARIOL
Mondo
URL abbreviato
0 33

I cittadini della Svizzera ad un referendum nazionale tenutosi domenica nel paese si sono espressi a favore del rafforzamento delle regole per l'acquisizione di armi leggere e per l'adozione di una riforma fiscale volta a garantire il flusso di fondi aggiuntivi nel sistema pensionistico. Lo ha riferito la compagnia televisiva svizzera RTS, che ha seguito online il conteggio dei voti.

"La riforma fiscale delle imprese legate al finanziamento del sistema pensionistico, così come la revisione della legge sulle armi, ha ricevuto ampio consenso in Svizzera domenica, secondo i risultati finali, nel primo caso la risposta era sì al 66,7% e nel secondo 63,7%" riporta RTS. Come ha sottolineato l'azienda televisiva, su 26 cantoni, solo nel Canton Ticino, la maggioranza dei cittadini (54,5%) era contraria a norme più severe per il controllo del commercio di armi. Il 43% dei cittadini in tutto il paese con il diritto di voto hanno preso parte al referendum.

Le nuove regole hanno lo scopo di vietare la vendita di armi automatiche e di stabilire un controllo più rigido sul commercio semiautomatico. Si tratta in particolare di pistole con un caricatore di oltre 20 cartucce e fucili con 10 o più cartucce. L'adozione di norme più severe per l'acquisizione di armi da parte dei cittadini è stata richiesta dalla direttiva UE elaborata dopo gli attacchi terroristici del 2015. E anche se la Svizzera non fa parte dell'UE, non può ignorare questa direttiva, poiché rischierebbe di interrompere la cooperazione con gli Stati Schengen e, pertanto, tornare all'ex sistema di controllo alle frontiere, che danneggerebbe l’economia e il turismo.

Correlati:

Oltre ai fucili c'è di più
Bangladesh: cerca di dirottare un aereo con una pistola giocattolo, ucciso dalla polizia
Russia, vicino Saratov cacciatore ucciso dal suo cane con un colpo di fucile
Tags:
Referendum, Armi, Armi, Armi, RTS, Svizzera
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik