Widgets Magazine
21:39 23 Agosto 2019
Papa Francesco

Il Papa diventa membro onorario dell'Associazione stampa estera in Italia

© AP Photo / Alessandra Tarantino
Mondo
URL abbreviato
5117

Papa Francesco è diventato ha ricevuto il certificato di membro onorario dell'Associazione della stampa estera in Italia, che riunisce oltre 400 giornalisti stranieri che lavorano in Italia per centinaia di diversi media.

Quasi tutti si sono riuniti sabato nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico. L'ultima volta è stato il capo della Chiesa cattolica romana, Giovanni Paolo II, a ricevere giornalisti stranieri ad una udienza pubblica nel 1988.

In occasione dell’incontro con rappresentanti del mondo dell'informazione Papa Francesco ha toccato ancora una volta non solo le questioni pressanti della comunicazione, ma anche i problemi del mondo moderno, che si riflettono nel giornalismo di corrispondenza. Il pontefice ha ricordato la responsabilità dei fratelli giornalisti.

"Giornalisti umili non vuol dire mediocri, ma piuttosto consapevoli che attraverso un articolo, un tweet, una diretta televisiva o radiofonica si può fare del bene ma anche, se non si è attenti e scrupolosi, del male al prossimo e a volte a intere comunità", ha detto il Pontefice.

Ha anche osservato che "Internet rappresenta una ampia possibilità di diffusione di informazioni non plausibili che possono sembrare vere". Il Papa ha esortato i giornalisti a non pubblicare notizie senza avere prima la conferma di fonti affidabili, così come di "non inseguire le notizie e di non affrettarsi, controllando attentamente le informazioni".

"Una parola per un giornalista è come un coltello per un chirurgo", ha detto il portale di notizie del Vaticano, commentando l'incontro del pontefice con membri della Foreign Press Association. "I giornalisti siano umili. Perché un giornalista umile "è un giornalista libero. Libero dai condizionamenti. Libero dai pregiudizi e per questo coraggioso", il portale cita il pontefice.

Come regalo, tutti i partecipanti del pubblico hanno ricevuto l'ultima edizione di "Comunicare il bene", che contiene tutti gli appelli di Francesco ai giornalisti, comprese le trascrizioni delle sue tradizionali conferenze stampa a bordo del suo aereo durante i suoi viaggi apostolici. Nella prefazione, il prefetto della comunicazione vaticana, Paolo Ruffini, osserva che la comunicazione con i giornalisti è di particolare importanza per Papa Francesco. "Per Papa Francesco, questa è comunicazione con il mondo intero, questo è un modo per aprire la chiesa "al mondo", scrive Ruffini.

Correlati:

Papa Francesco: Atti disumani in Sri Lanka
Papa Francesco vuole essere informato su tutti i preti pedofili
Papa Francesco invia 500mila dollari per aiutare i migranti in Messico
Tags:
Conferenza stampa, stampa, Stampa, Papa Francesco
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik