Widgets Magazine
02:48 18 Settembre 2019

NYT: Trump ha bisogno di Mosca e L'Avana per risolvere il problema del Venezuela

© Sputnik . Stringer
Mondo
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (428)
2415
Seguici su

Gli Stati Uniti potrebbero proporre a Mosca e all'Avana di allentare la pressione se contribuiranno a risolvere la crisi venezuelana. Lo ha scritto in un articolo sul New York Times l’ ex ministro degli esteri messicano Jorge Castaneda.

Il fallito tentativo di una ribellione militare in Venezuela è stato un altro passo verso la catastrofe, ma la situazione nel paese è irta di serie conseguenze internazionali che vanno ben oltre la regione.

Castaneda sostiene, però, che la situazione può essere risolta con la partecipazione di Cuba e della Russia, dal momento che questi paesi capiscono quanto sia importante questo problema per Washington. Secondo l'ex diplomatico, l'amministrazione Trump sta facendo la cosa giusta, cooperando con i cubani nel tentativo di riconciliare lo scontro politico in Venezuela. Ma se prende il passo sbagliato, creerà l’opportunità per una partecipazione più attiva della Russia.

"L'amministrazione dovrebbe continuare a esercitare la massima pressione su Cuba, e quindi dichiarare a L'Avana che allenterà la pressione se Diaz-Canel e Castro collaboreranno a risolvere la crisi venezuelana. Cuba non avrà scelta, soprattutto se è possibile spingere la Russia nella stessa direzione", scrive Castaneda.

Vista l'attuale situazione economica cubana, secondo Castaneda, la Russia potrebbe concentrarsi sul salvataggio di Cuba, decidendo di prestare meno attenzione al Venezuela. Washington può, quindi, agire da una posizione di forza, perché ha delle carte forti, ma deve agire saggiamente.

Se Trump vuole veramente sbarazzarsi dei governi di Cuba e Venezuela, o se vuole cambiare il regime solo a Cuba, questo porterà al fallimento e sicuramente farà infuriare i partner statunitensi in America Latina e in Europa. Invece, Trump deve fare pressione su Cuba, spingendola a unirsi al rovesciamento di Maduro.

Cuba può svolgere un ruolo molto importante dandogli asilo e prendendo parte al periodo di transizione in vista di un trasferimento democratico del potere.

"Trump deve interagire con la Russia per convincere i cubani a farlo. E deve ricordare che senza la carota la politica del bastone e della carotaè impossibile", conclude Castaneda.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (428)

Correlati:

USA, sgombero dell'ambasciata del Venezuela richiesta dal rappresentante di Guaidò
Ambasciatore venezuelano conta i danni della pressione economica USA
Ministro Esteri Venezuela: “pronti a sederci al tavolo dei negoziati con USA”
Tags:
Cuba, Russia, Venezuela, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik