Widgets Magazine
18:42 24 Agosto 2019

Gli USA ottengono il permesso per schierare truppe nella regione Golfo Persico

CC BY-SA 2.0 / U.S. Navy/Gregory Harden / USS Abraham Lincoln
Mondo
URL abbreviato
9130

I paesi del Golfo Persico hanno autorizzato gli Stati Uniti a schierare le proprie truppe sul loro territorio e nelle loro acque territoriali. Lo riporta oggi il quotidiano aeabo Al-Sharq al-Ausat.

L’autorizzazione è stata concessa "sulla base degli accordi bilaterali tra gli Stati Uniti e i paesi del Golfo Persico", al fine di scoraggiare l'Iran da qualsiasi aggressione a questi paesi o agli interessi degli Stati Uniti nella regione.

La pubblicazione nota che diversi paesi arabi stanno negoziando un incontro in composizione ridotta nell’ambito del vertice degli stati islamici alla Mecca a fine maggio.

Le tensioni tra Stati Uniti e Iran sono aumentate dopo che Teheran ha annunciato la sua intenzione di cessare di adempiere a determinati obblighi previsti dall'accordo nucleare, a cui Washington ha reagito promettendo di rispondere con la forza alle minacce contro i suoi interessi in Medio Oriente.

Recentemente gli Stati Uniti hanno rafforzato la loro presenza militare nella regione del Golfo Persico, dispiegando sistemi missilistici, aerei e navi.

Intanto, sia il presidente degli Stati Uniti Donald Trump che la guida suprema dell'Iran, l'Ayatollah Ali Khamenei, affermano di non volere arrivare allo scontro armato.

LEGGI ANCHE: Rivista militare USA: la nuova guerra nel corso Persico sarà costosa per gli Stati Uniti

Correlati:

Generale iraniano: Teheran è pronta a dare “un colpo in testa” agli USA
Iran esorta USA ad andarsene dal Medio Oriente
Iran esporta petrolio in Cina in baffo alle sanzioni USA
Tags:
Presenza militare, Golfo Persico, Iran, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik