Widgets Magazine
22:30 16 Ottobre 2019

Testata bomba super-pesante antibunker da forze aeree USA (VIDEO)

© Foto: Public domain/U.S. Air Force
Mondo
URL abbreviato
119
Seguici su

L'aviazione militare statunitense ha pubblicato sul web un video, che immortala le immagini dei test di due super potenti bombe aeree GBU-57 dell'ultima modifica.

Le bombe aeree sono state sganciate dal bombardiere strategico stealth B-2 Spirit, progettato per trasportare questi ordigni verso il bersaglio. Le immagini datate 16 maggio mostrano come l'aereo fa cadere due bombe una dopo l'altra, che cadono sul terreno esattamente nel bersaglio e pochi secondi sotto il suolo si verifica una potente esplosione.

La bomba GBU-57 o Massive Ordnance Penetrator (MOP) è una bomba anti-bunker americana sviluppata dalla Boeing.

Prima dell'esplosione, è in grado di penetrare nel terreno fino a una profondità di 61 metri o perforare fino a 19 metri di cemento armato.

La massa delle bombe raggiunge 13,6 tonnellate e la sua potenza esplosiva equivale a 2,5 tonnellate di tritolo. È la più potente bomba non nucleare dell'arsenale statunitense.

La bomba GBU-57 è stata sviluppata nel 2007 per distruggere le fortificazioni sotterranee dell'Iran e della Corea del Nord. Nel 2018 è stato realizzato il quarto aggiornamento della bomba, grazie al quale le caratteristiche dell'ordigno sono state significativamente migliorate per distruggere bersagli difficili da colpire e in profondità.

Il precedente test di successo della bomba aerea, che ne ha confermato le caratteristiche, è stato condotto lo scorso dicembre.

Tags:
Armi, Difesa, Sicurezza, esercito USA, Aviazione, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik