Widgets Magazine
10:39 24 Settembre 2019
L'ambasciata russa nel Regno Unito

L'ambasciata russa in Gran Bretagna segnala pregiudizi nei confronti dei diplomatici

© Sputnik . Alex McNaughton
Mondo
URL abbreviato
3311
Seguici su

L'ambasciata russa a Londra ha recentemente registrato almeno 14 casi di atteggiamento fazioso da parte della polizia di frontiera britannica nei confronti dei diplomatici russi.

"Nonostante le dichiarazioni delle autorità britanniche, non vediamo alcun miglioramento della situazione, che, anzi, per certi versi, sta addirittura peggiorando. I pregiudizi della polizia di frontiera nei confronti del personale diplomatico russo negli ultimi anni sono diventati più frequenti, così come per gli ospiti dell'ambasciata", ha detto un portavoce dell’ambasciata.

Egli ha spiegato che la polizia di frontiera britannica è solita trattenere i diplomatici e gli ospiti della missione diplomatica quando passano attraverso il controllo dei passaporti per scoprire i dettagli delle loro attività lavorative, nonché "informazioni sensibili sul lavoro dell'ambasciata".

"Spesso, in tali situazioni, la polizia di frontiera minaccia di negare l'ingresso nel paese. Ci sono casi di ritiro temporaneo dei passaporti e negano la possibilità di mettersi in contatto con l'ambasciata”, ha spiegato.

La Russia si riserva il diritto di prendere misure nell'ordine di reciprocità, ha aggiunto il portavoce dell'ambasciata.

Correlati:

Ambasciatore: la Russia è pronta al dialogare onestamente con gli USA
Ambasciatore russo: non esistono vincitori in una guerra nucleare
La Russia non vuole una nuova corsa alle armi con gli USA – ambasciatore a Washington
Tags:
Russia, Ambasciata, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik