Widgets Magazine
21:43 18 Luglio 2019
Confine tra Usa e Messico

Pentagono dà 650 mln dollari per ricostruire muro al confine con Messico

© AP Photo / Christian Torres
Mondo
URL abbreviato
0 0 0

Il Ministero della Difesa USA ha firmato un contratto con l’azienda Southwest Valley Constructors

Il Pentagono ha stipulato un contratto dal valore di 646 milioni di dollari con l’azienda Southwest Valley Constructors allo scopo di ricostruire parti del muro al confine tra USA e Messico. Si tratta di una parte del muro nello stato di Arizona. La notizia è stata diffusa dal Pentagono stesso sul sito ufficiale.

“La Southwest Valley Constructors, che si trova ad Albuquerque nello stato del New Mexico, ha vinto un contratto con il prezzo fisso di 646 milioni di dollari per progettare e costruire una sostituzione al muro di barriera in corrispondenza della città di Tucson, in Arizona”, si legge nel documento.

Secondo il contratto i lavori di costruzione dovranno concludersi a fine gennaio 2020. Alla gara d’appalto hanno partecipato in tutto 4 aziende.

Guardare per credere: il canale YOUTUBE di Sputnik Italia

Il 10 maggio Patrick M. Shanahan ministro della Difesa americano ad interim, ha approvato un budget di 1,5 miliardi di dollari per edificare un muro di circa 128 km al confine con il Messico.

Correlati:

Gli USA spenderanno per il muro al confine con il Messico i soldi destinati a missili e aerei
Pentagono firma accordi per la costruzione del muro al confine col Messico
Pentagono stanzia un miliardo di dollari per costruire il muro al confine col Messico
Tags:
dichiarazioni del Pentagono, Pentagono, Messico, Muro, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik