Widgets Magazine
22:11 23 Luglio 2019

USA sospendono collegamenti aerei con il Venezuela

© Foto : Flightradar24.com
Mondo
URL abbreviato
La crisi politica in Venezuela (420)
12229

Il Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti mercoledì ha ordinato la sospensione dei voli con il Venezuela per motivi di sicurezza, ha detto il ministro dei trasporti Elaine Chao.

"Sono d'accordo che gli interessi nazionali richiedano una sospensione immediata del traffico aereo tra gli aeroporti degli Stati Uniti e del Venezuela, pertanto, in conformità con la sezione 44907 (e), sospendo l'autorizzazione a tutti i vettori aerei statunitensi e stranieri di effettuare il trasporto aereo da e per gli aeroporti venezuelani", ha dichiarato Chao.


Il 30 aprile il leader dell'opposizione venezuelana Juan Guaidó aveva annunciato l'inizio della fase finale dell'operazione Libertà, diretta a rovesciare il legittimo presidente del Paese Nicolas Maduro, mediante una rivolta dell'esercito. Il leader dell'opposizione è stato sostenuto dalle autorità statunitensi.

Sullo sfondo della dichiarazione di Guaidó, i suoi sostenitori hanno organizzato una rivolta a Caracas nel distretto Chacao. Per disperderli le forze dell'ordine hanno usato i gas lacrimogeni. A seguito degli scontri, secondo gli ultimi dati, 69 persone sono rimaste ferite.

Il 21 gennaio sono iniziate proteste di massa in Venezuela contro l'attuale presidente del paese, Nicolas Maduro. Il 23 gennaio, il capo dell'Assemblea nazionale di opposizione, Juan Guaidó, si è proclamato l'attuale presidente del Venezuela, ed è stato immediatamente riconosciuto dagli Stati Uniti e da un certo numero di paesi dell'America Latina.

Tema:
La crisi politica in Venezuela (420)
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik