01:29 16 Giugno 2019
Caccia Eurofighter Typhoon

Ministro Difesa bulgaro svela possibilità di negoziati per acquisto caccia con Italia o Svezia

© AP Photo / Sang Tan
Mondo
URL abbreviato
211

Il ministro della Difesa bulgaro Krasimir Karakachanov ha parlato delle condizioni in base alle quali il paese potrebbe avviare negoziati per l'acquisto di caccia con l'Italia o la Svezia. Lo ha dichiarato in un'intervista con BNR.

Secondo lui, la Bulgaria continuerà le trattative con gli Stati Uniti per l'acquisizione dell'F-16, ma potrebbe prendere in considerazione le opzioni per l'Italia o la Svezia, se il prezzo dei combattenti americani non soddisferà la Bulgaria. Il Ministro ha notato che parte delle proposte della parte americana non sono adatte alla Bulgaria, e che quindi i negoziati continueranno.

"Dobbiamo considerare il prezzo, il pacchetto di servizi e i tempi dei pagamenti. Tutto questo è una questione di mercato e di contrattazione. Se il prezzo non ci soddisferà, diremo di no. Non accetteremo qualsiasi prezzo offerto. Ora sarebbe scorretto stabilire parametri specifici. Se qui non succederà nulla, ci rivolgeremo al parlamento per avere il permesso di avviare negoziati con altri paesi: Svezia o Italia", ha affermato Karakachanov.

Secondo lui, la maggior parte della delegazione bulgara è già tornata dai negoziati negli Stati Uniti.

Ricordiamo che a dicembre la Bulgaria ha preso in considerazione l'acquisizione del caccia americano F-16, l'italiano Eurofighter e lo svedese Gripen. La commissione governativa ha scelto l'F-16 e ha provocato una forte reazione da parte del presidente e dell'opposizione bulgara.

Correlati:

Ci vorranno 44 anni alla Bulgaria per raggiungere il livello medio di sviluppo della UE
Bulgaria: processo contro ex ministro che preferì componenti per aerei polacchi a quelli russi
Bulgaria: accusato vice ministro Difesa di voler stipulare accordo per acquistare F-16 a ogni costo
Tags:
armamenti, Acquisto, acquisto, aerei, Aereo, Difesa, Difesa, Bulgaria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik