09:53 18 Novembre 2019
Golfo Persico

Navi norvegesi, saudite e di Emirati Arabi vittime di un attacco nel Golfo di Oman

© Sputnik . Valeriy Melnikov
Mondo
URL abbreviato
8144
Seguici su

Una nave norvegese e degli Emirati Arabi, così come 2 imbarcazioni saudite, sono rimaste danneggiate domenica a seguito di un attacco nel Golfo di Oman a largo del porto di Fujairah (Emirati Arabi), ha segnalato il canale televisivo arabo Al-Arabiya.

La società che si occupa della manutenzione di una delle navi ha riferito al canale televisivo che il danno al mezzo è dovuto all'impatto con un "oggetto sconosciuto".

Il ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale degli Emirati Arabi ha comunicato oggi che quattro navi mercantili hanno subito "azioni di sabotaggio" nei pressi del porto di Fujairah, ma nessuna è rimasta seriamente danneggiata. E' stato osservato inoltre che a seguito di queste azioni non ci sono state né vittime né perdite in mare di sostanze chimiche.

Il dicastero diplomatico locale ha riferito che gli uffici competenti locali insieme agli organi predisposti internazionali hanno iniziato ad indagare le circostanze dell'incidente e renderanno pubblici i risultati non appena saranno pronti.

Secondo un'agenzia di stampa saudita, una nave era stata mandata in direzione del porto di Ras Tanura per caricare il greggio della compagnia Saudi Aramco ordinato da clienti americani.

Correlati:

Esplosioni su petroliere, giallo negli Emirati Arabi
Tags:
Medio Oriente, Petrolio, Incidente, Oman, Golfo Persico, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Navi
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik