Widgets Magazine
03:05 18 Luglio 2019
Donald Trump al confine con Messico

Gli USA spenderanno per il muro al confine con il Messico i soldi destinati a missili e aerei

© AP Photo / Jacquelyn Martin
Mondo
URL abbreviato
373

Secondo Word Press la costruzione di circa 130 km di muro costerà 1,5 miliardi di dollari.

Il Ministero della Difesa USA ha destinato alla costruzione del muro lungo il confine messicano 1,5 miliardi di dollari precedentemente stanziati per il finanziamento dei programmi di modernizzazione del missile balistico intercontinentale Minuteman III e degli aerei dell’AEW&CS (Airborne Early Warning and Control, in italiano Sistema Aviotrasportato di Preallarme e di Controllo). Lo ha comunicato domenica il The Washington Post, che è entrato in possesso dei relativi documenti del Petagono.

Tale budget servirà per finanziare la costruzione di circa 130 km di muro, che nel rapporto è inserita nel campo della lotta contro le droghe. Il Ministero sostiene che il finanziamento non avrà influenza negativa sulla preparazione militare del paese. Altri rappresentanti dell’amministrazione di Washington avevano precedentemente dichiarato che i fondi avrebbero potuto essere dedicati ad altri progetti militari a corto di finanziamenti.

La dirigenza delle Forze aeree militari USA ha più volte confermato la necessità di modernizzare il Minuteman III per via dell’infrastruttura di terra, che non è più al passo con i tempi. Tuttavia il piano per la modernizzazione del centro di comando del missile “sta subendo un lieve ritardo”, quindi il Pentagono ha trasferito una parte dei fondi dedicati al Minuteman III per finanziare il progetto del muro. Inoltre il Pentagono ha ridotto i finanziamenti agli aerei del sistema di preallarme e controllo, dotati di potenti localizzatori radio.

Dalla lettura del documento si evince che per la costruzione del muro tra USA e Messico saranno stanziati anche fondi originariamente destinati a test spaziali e alle operazioni in Afghanistan.

Nel documento non è indicato di quali somme sarà privato ognuno di questi progetti, ma il totale è di 1,5 miliardi di dollari. Il Pentagono stanzierà per la costruzione del muro anche altri 4,6 miliardi di dollari che figurano come spese per la costruzione di impianti militari. Questa decisione del governo statunitense ha provocato scontenti tra i democratici del Congresso.

Il 15 febbraio il presidente USA Donald Trump ha firmato una dichiarazione sull’introduzione del regime di emergenza presso il confine meridionale del paese, quello con il Messico. La Casa Bianca ha spiegato che questo passo avrebbe permesso a Trump di raccogliere in totale circa 8 miliardi. L’amministrazione USA è intenzionata a utilizzare tutti i fondi per costruire o ristrutturare una barriera lungo un segmento del confine con il Messico per una lunghezza di 376,5 km. Il governo sostiene che questo permetterà alle autorità di contrastare l’immigrazione clandestina e il narcotraffico.

Correlati:

Trump pensa a maxi multa da 500 miliardi $ contro il Messico per il narcotraffico
USA, Trump minaccia di chiudere il confine con il Messico
Narcotraffico e immigrazione clandestina, ultimatum di Trump al Messico
Tags:
Messico, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik