Widgets Magazine
18:33 20 Luglio 2019
A rolled-up political map of Europe. Such maps showing Crimea as part of the Russian Federation are now on sale in Simferopol

Un sondaggio svela l'opinione pubblica sull'appartenenza della Crimea

© Sputnik . Andrey Iglov
Mondo
URL abbreviato
280

Stando ai dati raccolti ad aprile 2019 poco più di un terzo di tedeschi (38%), francesi (37%) e britannici (34%), nonché il 27% degli americani ritiene che la Crimea appartenga alla Russia.

 Circa la stessa percentuale di persone ritiene che la Crimea non appartenga alla Russia. In Germania a pensarlo è il 43% degli interpellati. Tre anni fa, a marzo 2016, la situazione era diversa: il 45% dei francesi e il 48% dei tedeschi pensava che la Crimea non appartenesse alla Russia.

In Francia, Gran Bretagna e USA gli uomini ritengono più delle donne che la Crimea appartenga alla Russia: in Francia il 41% contro il 34%, in Gran Bretagna il 38% contro il 30%, negli USA il 31% contro il 23%.

Sondaggio: Pensate che la Crimea appartenga alla Russia?
© Sputnik /
Sondaggio: Pensate che la Crimea appartenga alla Russia?

Gli anziani considerano russa la Crimea più dei giovani in Francia, Gran Bretagna e USA: in Francia e Gran Bretagna chi ha più di 35 anni pensa che la Crimea sia russa più di chi ne ha meno di 35 (in Francia il 41% contro il 27%, in Gran Bretagna il 35% contro il 30%); negli USA gli over 35 lo pensano più dei giovani tra 18 e i 24 anni (il 28% contro il 18%).

In Francia, Gran Bretagna e USA le persone con un’istruzione universitaria considerano russa la Crimea russa più di quelle con un livello di istruzione basso o medio: in Francia chi ha un diploma di istruzione superiore pensa che la Crimea sia russa più di chi non ce l’ha (il 39% contro il 33%); in Gran Bretagna e negli USA chi ha un’istruzione avanzata è più incline a pensare che la Crimea appartenga alla Russia rispetto a chi ha un’istruzione media o bassa (in Gran Bretagna il 45% contro il  32% e il 31%, negli USA il  31% contro il 24% e il 25%).


Il sondaggio è stato condotto per Sputnik News dall’IFop, l’istituto di opinione pubblica più antico in Francia, tra il 9 e il 15 aprile 2019 in Francia, Gran Bretagna, Germania e USA.
Al sondaggio hanno preso parte 4.010 individui maggiorenni:
·        Francia: 1 003 persone
·        Gran Bretagna: 1 001 persone
·        Germania: 1 005 persone
·        USA: 1 001 persone
Gli individui selezionati costituiscono una buona rappresentazione della società per sesso, età e provenienza geografica. L’errore massimo di selezione dei dati per Paese si attesta a +/- 3,1% su un fattore di probabilità pari al 95%. Nel caso di un campione di 1000 persone, se la percentuale rilevata e del 10%, il margine di errore sarà di 1,8. La percentuale corretta è, quindi, compresa tra 8,2% e 11,8%.

Correlati:

Delegazione USA riconosce la piena integrazione della Crimea in Russia
Delegazione USA: “ci siamo innamorati della Crimea”
Tags:
Russia, Crimea, Sondaggio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik