Widgets Magazine
12:57 20 Ottobre 2019
Lancio Iskander-M

Daily Mail: esperti vedono nel nuovo missile nordcoreano un clone dell’Iskander russo

© Sputnik . Stringer
Mondo
URL abbreviato
2140
Seguici su

Esperti internazionali ritengono che i nuovi missili recentemente testati dalla Corea del Nord abbiano una chiara somiglianza con gli Iskander russi. Alcuni addirittura credono che Mosca abbia aiutato Pyongyang a sviluppare queste armi, scrive il Daily Mail. Tuttavia, secondo la pubblicazione, diversi paesi hanno già provato a copiare il noto sistema russo, e la Corea del Nord potrebbe rivelarsi uno di questi.

Il sistema missilistico, che la Corea del Nord ha sperimentato non molto tempo fa, ha "sorprendenti somiglianze" con il complesso russo Iskander. Lo hanno dichiarato un certo numero di esperti militari, scrive Daily Mail.

"Esso (il sistema missilistico nordcoreano) mostra ovunque le tracce della tecnologia russa", afferma Markus Schiller, un ricercatore tedesco sulle armi della Corea del Nord. Non esclude che i missili stessi non siano stati acquistati direttamente da Mosca, ma che siano stati "consegnati attraverso un paese terzo" alla Corea del Nord, dove hanno ricevuto un nuovo "rivestimento esterno".

Il rappresentante dell'Istituto internazionale per gli studi strategici con sede a Londra, Michael Elleman, ritiene che l'analisi della traiettoria del razzo farà luce sulla sua possibile origine russa. Nel frattempo, ha detto, il sistema è più simile a "sviluppo locale con assistenza tecnica esterna".

"Qui si tratta del fatto che è impossibile creare un nuovo sistema senza superare determinati passaggi di sviluppo. Non ho osservato test di tale attività (in Corea del Nord)", osserva l'esperto.

Siemon Wezeman, ricercatore senior presso lo Stockholm Peace Research Institute, che monitora il commercio globale di armi, afferma che la Russia ha usato gli Iskander in Siria. Sostiene che le autorità della Repubblica del Medio Oriente volevano acquistare questi complessi da soli, ma che Mosca ha rifiutato di venderglieli.

Vezeman sottolinea che la Russia non può legalmente vendere alcun tipo di Iskander a Pyongyang. Ricorda che l'embargo delle Nazioni Unite del 2006 non consente l'esportazione di armi verso la Corea del Nord, compresi i missili terra-terra, e le sanzioni internazionali proibiscono il trasferimento di missili balistici e tecnologie correlate nel paese.

Per la prima volta, Pyongyang ha dimostrato la sua "imitazione" dell'Iskander durante la parata militare del 2018. I lanci avvenuti recentemente, che sono stati supervisionati personalmente dal "dittatore" Kim Jong-un, sono diventati i primi test noti di questi sistemi, attirando l'attenzione del Daily Mail.

Il sistema missilistico Iskander-M è in servizio nell'esercito russo da oltre dieci anni. È in grado di colpire bersagli fino a 500 chilometri di distanza. I suoi missili manovrabili volano ad un'altitudine di circa 50 chilometri, il che rende possibile sfruttare la debolezza dell'attuale difesa missilistica statunitense e sudcoreana, in particolare i sistemi di difesa aerea Patriot, si enfatizza nell'articolo.

Secondo il Daily Mail, questo complesso è stato a lungo una "fonte di tensione" in Europa. Donald Trump ha individuato nell'Iskander la ragione principale per cui ha deciso di ritirarsi dal Trattato sui missili a medio e corto raggio (INF).

La Russia ha sempre considerato i complessi di Iskander come potenziali armi da esportazione. Per non dover affrontare le restrizioni internazionali, il paese produce una versione depotenziata di questo sistema, con un raggio d'azione ridotto e meno potenza di fuoco per la vendita all'estero, dice l'articolo.

Mosca ha già venduto una versione per esportazione del complesso Iskander-E in Algeria e Armenia. Secondo alcuni rapporti, sta anche negoziando vendite con Iran, Libia, Emirati Arabi Uniti, Malesia e Arabia Saudita, ha detto il tabloid.

Se si scopre che la Corea del Nord ha davvero realizzato un clone dell’Iskander, allora non sarebbe la prima arma russa alla quale Pyongyang si è ispirata. Secondo molti, le armi russe sono servite come base per il razzo Hwasong-2. La Cina ha anche un missile simile, il DF-12, che è stato creato per l'esportazione, conclude il Daily Mail.

Correlati:

Germania sviluppa risposta ai missili russi Iskander
Russia trasferisce lanciamissili "Iskander-M" in Kirghizistan per esercitazioni
Guardian: Trump dichiara che la Corea del Nord non è pronta a sedersi al tavolo dei negoziati
Tags:
Penisola coreana, Corea del Nord, missili, missile, Missili
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik