Widgets Magazine
15:46 19 Agosto 2019
Jabhat al-Nusra fighter (File)

Esercito siriano libera 5 centri abitati da Jabhat an-Nusra

© AFP 2019 / RAMI AL-SAYED
Mondo
URL abbreviato
1391

Durante i combattimenti, l'esercito siriano ha liberato cinque militanti della provincia di Idlib dai militanti di Jabhat Al-Nusra.

Secondo il quotidiano al-Watan, le forze governative hanno preso il controllo dei villaggi di al-Arima, Midan Ghazal, nel sud di Idlib. Inoltre, l'esercito siriano, secondo il canale televisivo al-Mayadeen, ha liberato dai terroristi gli insediamenti di al-Jamaziya, Bab at-Taka e al-Mustariha nel nord-ovest della provincia di Hama.

Durante la scorsa settimana, i terroristi hanno aumentato il numero di attacchi contro gli insediamenti nel nord della provincia di Hama, ad Aleppo e nella zona montuosa di Latakia. I gruppi dei militanti stanno facendo tentativi infruttuosi di attaccare le posizioni dell'esercito siriano. A loro volta, le truppe governative hanno aumentato l'intensità degli attacchi contro i terroristi a Idlib. I bombardamenti colpiscono magazzini, postazioni di fuoco e posti di osservazione avanzati dei terroristi.

Idlib rimane l'ultima provincia siriana controllata da terroristi e da bande armate illegali. Secondo lo stato maggiore russo, i militanti di Al-Nusra controllano la maggior parte della zona di de-escalation di Idlib. Come ha osservato il ministro degli Esteri Sergei Lavrov, il nido di terroristi di Idlib deve essere sradicato.

Correlati:

Esercito siriano distrugge costruzione di Jabhat al-Nuṣra, a nord di Hama (VIDEO)
Siria, Lavrov: Mosca pronta a convincere Damasco ad accordo con Jabhat al-Nusra su Aleppo
Jabhat al-Nusra rivendica la responsabilità del Su-25 abbattuto in Siria
Tags:
guerre, guerra, Guerra, Siria, Siria, Al-Nusra
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik