16:33 13 Novembre 2019

Arrivato a Mosca l'eroe della foto vincitrice il concorso internazionale A. Stenin

© Foto : Taisir Mahdi|Stenincontest
Mondo
URL abbreviato
190
Seguici su

Il protagonista dello scatto “Desiderio di vivere” (The desire for life), lavoro che ha vinto il primo premio al concorso fotografico internazionale Andrey Stenin, il ragazzino iracheno Qasim Alkadim, è arrivato oggi a Mosca.

Grazie all'opera del fotografo Tayseer Mahdi, la storia del giovanissimo calciatore che gioca con i suoi coetani senza una gamba, rimasta amputata, è stata fatta conoscere a tutto il mondo.

La sua allegria, tenacia e e forza di volontà nel superare le difficoltà non potevano lasciare indifferenti e stimolare la voglia di aiutarlo. L'organizzatore del concorso fotografico Andrey Stenin, l'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya, ha invitato Qasim a recarsi in visita nella capitale russa alla vigilia del suo compleanno.

© Foto : Tayseer Mahdi
Qasim Alkadim con suo padre

Durante la settimana del suo soggiorno a Mosca, il ragazzino farà conoscenza con i luoghi d'interesse della capitale e vedrà il grande calcio. Con il sostegno del club Spartak Mosca e della fondazione per la promozione di scienza, educazione, cultura e sport “Spartak for Children”, il 12 maggio Qasim sarà spettatore della partita tra i padroni di casa e l'Ufa del campionato russo, e in seguito visiterà il museo multimediale del club allo stadio del club.

L'idea di invitare il "ragazzo della foto" a Mosca è stata proposta dalla portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova nel novembre 2018 alla cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso intitolato in memoria del fotoreporter Andrey Stenin.

"Penso che si dovrebbe trovare questo bambino, dovremmo invitarlo a Mosca", aveva detto la Zakharova rivolgendosi al fotografo Taisir Mahdi. - ... Questo ragazzo, il modo in cui guarda il pallone: merita davvero di essere qui! Faremo tutto il possibile", ha promesso Dmitry Kiselev, direttore generale di Rossiya Segodnya.

"Lo troveremo e lo porteremo qui, gli mostreremo il Paese e sicuramente una partita di calcio vero. Cercheremo di aiutarlo con le terapie e le protesi dei nostri medici ", ha scritto su Telegram la direttrice di Sputnik ed RT Margarita Simonyan.


Il concorso internazionale di fotogiornalismo Andrey Stenin, organizzato da Rossiya Segodnya con il patrocinio della Commissione russa per l'UNESCO, mira a sostenere i giovani fotografi ed attirare l'attenzione pubblica sul ruolo del fotogiornalismo moderno. Al concorso sono ammessi i lavori dei fotografi da 18 a 33 anni. Nel 2018 il concorso ha ricevuto circa 6mila opere e ampliato l'orizzonte geografico: vi hanno preso parte i fotografi provenienti da 80 Paesi.

L'agenzia russa di stampa internazionale Rossiya Segodnya è un gruppo mediatico la cui missione è fornire una copertura tempestiva ed equilibrata degli eventi nel mondo, informando il pubblico dei vari punti di vista degli eventi chiave sulla scena internazionale. Rossiya Segodnya include diverse agenzie informative: RIA Novosti, Sport RIA Novosti, Real Estate RIA Novosti, Prime, RIA Novosti, InoSMI, Social Navigator. All'estero il gruppo mediatico è rappresentato dall'agenzia di stampa internazionale e dalla radio Sputnik.

Tags:
Concorso Stenin, Foto
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik