Widgets Magazine
08:30 18 Agosto 2019
Unità di contraerea Patriot

USA verso schieramento di nuove unità di contraerea Patriot in Medio Oriente

© REUTERS / Osman Orsal
Mondo
URL abbreviato
109

Gli Stati Uniti intendono dislocare in Medio Oriente un numero aggiuntivo di sistemi missilistici antiaerei Patriot, segnala la Reuters con riferimento ad una fonte informata.

Secondo l'interlocutore dell'agenzia, lo schieramento di unità aggiuntive di difesa aerea Patriot in Medio Oriente ha avuto il placet del nuovo segretario alla Difesa degli Stati Uniti Patrick Shanahan.

L'agenzia osserva che la decisione è stata presa a seguito della presunta minaccia iraniana contro gli interessi americani nella regione.

Nel contesto del peggioramento dei rapporti con l'Iran, un bombardiere statunitense B-52 è arrivato in precedenza nella base aerea americana del Qatar. In precedenza gli Stati Uniti avevano denunciato un aumento della minaccia dell'Iran e conseguentemente avevano inviato un gruppo d'attacco costituito da caccia e bombardieri nella regione del Golfo Persico.

L'escalation avviene sullo sfondo delle dichiarazioni delle autorità iraniane in merito ai piani di "smettere di adempiere determinati obblighi" nell'ambito dell'accordo internazionale sul programma nucleare. Il presidente iraniano Hassan Rouhani ha inoltre dichiarato di concedere 60 giorni ai Paesi europei per condurre negoziati. Teheran ha notificato la propria decisione inviando lettere agli ambasciatori di Regno Unito, Francia, Germania, Cina e Russia.

Correlati:

L'Europa deve sostenere l'Iran per evitare nuova guerra nel Golfo Persico
Portaerei americana “Abraham Lincoln” attraversa il Canale di Suez
In Qatar atterrato bombardiere strategico americano B-52 per deterrenza contro l'Iran
Tags:
esercito USA, Geopolitica, Sicurezza, Difesa, Difesa antimissile, Golfo Persico, Medio Oriente, USA, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik