20:26 26 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
461
Seguici su

Il Dalai Lama ha spiegato ai buddisti russi come rendere il mondo un posto migliore, risolvere i conflitti e ridurre il divario tra ricchi e poveri.

"Oggi ci sono molte morti violente nel mondo, grandi conflitti che portano via vite umane, cresce il divario tra ricchi e poveri e tutto ciò deriva dalla mancanza di amore e compassione... Ahimsa, la nonviolenza, è ciò che è più importante per il mondo moderno. Solo l'amore, la compassione e la nonviolenza renderanno questo mondo un posto migliore", ha detto il Dalai Lama durante le esercitazioni spirituali con i buddisti russi fatte sua residenza nella città di Dharamsala, nel nord dell'India.

Tra le migliaia di ascoltatori principalmente ci sono buddisti provenienti dalla Calmicchia, Burazia e dalla Tuva. Le esercitazioni sono anche frequentate da fedeli e persone che si avvicinano al buddismo provenienti da altre regioni della Russia e del mondo, compresi Paesi dell'Asia, dell'Europa occidentale e degli Stati Uniti.

Secondo la guida spirituale dei buddisti, le vie per sviluppare amore e compassione sono descritte in modo completo e dettagliato nelle lezioni degli antichi filosofi buddisti, come Asanga che visse nel IV secolo. Non a caso il tema fondamentale del convegno spirituale del Dalai Lama di quest'anno è la lettuta del trattato buddista Uttaratantra scritto da Asanga sulla natura del Buddha insito in ogni essere vivente.

Inoltre il Dalai Lama consiglia di studiare le opere di tutti gli eminenti studiosi dell'antica università buddista indiana di Nalanda.

"Gli insegnanti di Nalanda hanno studiato e descritto come possiamo frenare la nostra mente, che tende ad aggrapparsi al proprio io e alle forti emozioni negative. Serve ricorrere a metodi particolari. Qui il discorso riguarda l'aspetto psicologico degli insegnamenti di Buddha e dei punti di vista filosofici. Nel buddismo c'è la teoria delle particelle che riecheggia la fisica quantistica ... Sarebbe bene ed utile per il mondo se ciò che è scritto nei saggi dei pensatori di Nalanda fosse oggetto di ricerca accademica", ha concluso il Dalai Lama.

Gli insegnamenti del Dalai Lama per i buddisti russi vengono organizzati dal 2009 ogni anno su richiesta delle guide spirituali buddiste.

Tags:
Filosofia, Pace, Religione, Società, Buddismo, Dalai Lama
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook