22:20 15 Dicembre 2019
Polizia nigeriana

Nigeria, rilasciati 900 bambini dalle fila della Civilian Joint Task Force

© AP Photo / Gbenga Olamikan
Mondo
URL abbreviato
0 20
Seguici su

La CJTF è una milizia locale che aiuta le forze di sicurezza nigeriane nella lotta contro l'insurrezione nella Nigeria nord-orientale.

Un totale di 894 bambini, tra cui 106 ragazze, sono stati oggi rilasciati dalle fila della Civilian Joint Task Force (CJTF) a Maiduguri, nel nord-est della Nigeria, come parte del suo impegno a porre fine e prevenire il reclutamento e l’uso di bambini. La CJTF è una milizia locale che aiuta le forze di sicurezza nigeriane nella lotta contro l’insurrezione nella Nigeria nord-orientale. È stata costituita nel 2013, con l’obiettivo di proteggere le comunità dagli attacchi.

”Ogni impegno per i bambini che si accompagna all’azione è un passo nella giusta direzione per la protezione dei diritti dei bambini e deve essere riconosciuto e incoraggiato”, ha detto Mohamed Fall, Rappresentante dell’UNICEF in Nigeria.

“I bambini del nord-est della Nigeria hanno sopportato il peso di questo conflitto. Sono stati usati da gruppi armati in ruoli combattenti e non combattenti e sono stati testimoni di morte, uccisioni e violenza. Questa partecipazione al conflitto ha avuto serie implicazioni per il loro benessere fisico ed emotivo”.

Dal settembre 2017, quando la CJTF ha firmato un piano d’azione che si impegna a mettere in atto misure per porre fine e prevenire il reclutamento e l’uso di bambini, sono stati rilasciati 1.727 bambini e giovani. Da allora, non vi è stato alcun nuovo reclutamento di bambini da parte della CJTF.

Correlati:

La liceità dell'azione coercitiva militare contro Daesh
Coalizione USA riconosce responsabilità per la morte di 1114 civili in Siria e in Iraq
La coalizione si assume la responsabilità della morte di 940 civili in Siria e Iraq
Tags:
Nigeria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik