Widgets Magazine
18:50 24 Agosto 2019

Mosca: I fuochi d'artificio chiudono il Giorno della Vittoria

© Sputnik . Pavel Lisitsin
Mondo
URL abbreviato
2201

I primi fuochi d'artificio in onore della grande vittoria dell'esercito sovietico, la liberazione di Orel e Belgorod, furono lanciati a Mosca il 5 agosto 1943.

Dopo questa data, in questo modo venne celebrata la liberazione di molte città, così come il 9 maggio 1945, giorno della vittoria finale sulla Germania nazista. Da allora ogni 9 maggio in molte città russe alle 22 di sera dell'orario locale va in scena lo spettacolo pirotecnico con 30 raffiche.

Mosca

A Mosca i fuochi d'artificio si possono vedere in 34 posti della città, ma lo spettacolo pirotecnico più spettacolare si svolgerà sulla collina Poklonnaya. Trenta raffiche coloreranno il cielo con enormi palloncini e fiori.

I fuochi d'artificio saranno visibili in tutti i quartieri della capitale, specialmente nei parchi, nelle piazze e sulle sponde dei fiumi. Molti moscoviti e visitatori della città ammireranno lo spettacolo colorato dalle tradizionali piattaforme di osservazione: sul lungofiume del Cremlino, non lontano dall'Accademia Russa delle Scienze, sui ponti Patriarshy e Krymsky e nella zona di Moscow-City.

Tags:
Video, Società, Giorno della Vittoria, Mosca, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik