Widgets Magazine
06:34 18 Agosto 2019
Vladimir Putin

Per cosa verrà ricordata la nuova era di Putin

© Sputnik . Vladimir Astapkovic
Mondo
URL abbreviato
7303

Il giornalista del portale EU Reporter James Wilson ha spiegato come fa il presidente russo Vladimir Putin a mantenere la fiducia e il rispetto del popolo ormai da diversi mandati presidenziali.

Nel suo articolo Wilson ha evidenziato diversi fattori. Prima di tutto il presidente russo presta attenzione a questioni estremamente importanti e attuali, come lo sviluppo del capitale umano e dell’imprenditoria, il rinnovamento delle infrastrutture e la creazione delle condizioni per lo sviluppo dell’economia digitale. Ha stanziato più di 380 miliardi di dollari per realizzare questi obiettivi e alcuni sono già stati raggiunti. Per esempio dopo circa una settimana dall’inaugurazione di Putin è stato aperto il ponte sullo stretto di Kerch. Questo evento ha dato vita alla discussione di altri importanti progetti riguardanti le infrastrutture, ad esempio nella regione artica.

In secondo luogo Wilson loda i successi economici della politica di Putin. Ricorda che è riuscito a contrastare le sanzioni e a tutelare il rublo mentre altre valute nazionali nei paesi in via di sviluppo crollavano.

“La politica di bilancio attuata da Putin gli ha permesso di realizzare i suoi ambiziosi piani nella sfera sociale malgrado la forte pressione dall’esterno. Allo stesso tempo però non ha fatto ricorso al populismo, garantendo una stabilità macroeconomica e un valore stabile del rublo”, ha sottolineato l’autore.

Inoltre i rapporti di amicizia con i paesi occidentali hanno permesso a Mosca di procurarsi l’appoggio necessario per costruire il gasdotto Nord Stream 2. Secondo il giornalista lo stesso Occidente capisce che collaborare in questo campo si rivelerà una scelta conveniente per entrambe le parti.

“L’Austria sta firmando un nuovo contratto con Gazprom con validità fino al 2040. A sua volta la Germania, nonostante la significativa pressione esercitata dagli USA, continua ad appoggiare la costruzione del Nord Stream 2, considerandolo un progetto di carattere esclusivamente commerciale e non geopolitico”, scrive l’autore dell’articolo.

Il terzo importante vantaggio che caratterizza la politica di Putin è la garanzia della sicurezza del paese. Il presidente russo ha più volte dichiarato che è disposto a cercare compromessi e condurre con gli altri paesi un dialogo alla pari e di convenienza reciproca, ma che non sacrificherà mai la sovranità e gli interessi della nazione. È così che Putin, basandosi sulla logica della sicurezza e della stabilità globali, ha proposto a Trump le possibili strade per risolvere il conflitto sul disarmo nucleare. In tutta risposta il presidente USA ha deciso di non cercare un accordo e di interrompere la realizzazione del trattato INF per la liquidazione dei missili a corto e medio raggio, ristabilendo così il sistema di controllo internazionale del nucleare di 30 anni fa.

Infine, le elezioni presidenziali in Ucraina hanno mostrato il vero atteggiamento dei cittadini del paese vicino nei confronti di Putin. Il leader ucraino Petr Poroshenko durante tutta la sua campagna pre-elettorale si era rivolto al popolo ucraino con lo slogan “O io o Putin”. Ma nella seconda fase delle elezioni gli elettori hanno dato la preferenza a Vladimir Zelensky, che ha vinto con il 73% dei voti. Secondo Wilson è presto per fare delle conclusioni troppo importanti sui risultati, ma è già chiaro che la propaganda antirussa di Poroshenko non ha raggiunto il suo obiettivo.

“Che vi piaccia o no, l’era di Putin sta iniziando”, conclude Wilson.

Correlati:

Cremlino rivela i dettagli dell'incontro tra Putin e Kim Jong-un
Trump dopo telefonata a Putin: straordinario potenziale per grandi legami con la Russia
Assistente di Putin: la Russia ambisce ad una grande Eurasia
Tags:
Unione Europea, Unione Europea, Russia-UE, Russia, Rapporti con Putin, Politica di Putin, Vladimir Putin
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik