17:55 26 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 04
Seguici su

Diciotto palestinesi sono morti negli ultimi due giorni a seguito dei bombardamenti israeliani nella Striscia di Gaza, ha fatto sapere il rappresentante del ministero della Sanità locale Ashraf al-Qidra.

In precedenza la Mezzaluna Rossa palestinese aveva riferito che da venerdì, quando sono riprese le ostilità, il numero dei palestinesi di Gaza rimasti uccisi aveva raggiunto quota 13.

"18 palestinesi sono rimasti uccisi, tra cui 2 donne e 2 bambini non nati, altre 110 persone sono rimaste ferite negli attacchi dell'aviazione israeliana sulla Striscia di Gaza", ha detto al-Qidra.

Nell'ultimo giorno gli israeliani hanno attaccato quasi 300 bersagli all'interno dell'enclave in risposta al lancio di 600 razzi dei palestinesi. In Israele sono rimaste uccise 3 persone, secondo i media locali.

Correlati:

Militari israeliani sicuri di aver ucciso comandante di Hamas
Israele invia i carri armati al confine con la Striscia di Gaza
Tags:
Ashraf al-Qidra, Israele, Striscia di Gaza, Palestina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook