Widgets Magazine
20:35 20 Agosto 2019
Aeroporto Internazionale Sheremetyevo di Mosca

Aereo in fiamme all'aeroporto Sheremetyevo di Mosca: 41 morti (VIDEO)

© flickr.com/ Oleg N
Mondo
URL abbreviato
La tragedia di Sheremetyevo (15)
1022

L'aereo del volo Mosca-Murmansk ha fatto ritorno all'aeroporto Sheremetyevo per un incendio a bordo.

Gli investigatori confermanoche nella catastrofe all'aeroporto Sheremetyevo hanno perso la vita 41 persone.


Secondo un rappresentante dei vigili del fuoco, 6 persone sono rimaste ferite. Tutti i 78 passeggeri sono stati evacuati dall'aereo in fiamme.

​La fonte ha riferito che si tratta di un aereo della compagnia di bandiera Aeroflot.

Secondo quanto riferito, l'incendio potrebbe essersi sviluppato per un malfunzionamento delle apparecchiature elettriche.

Più di dieci persone sono rimaste ferite durante l'atterraggio di emergenza a Sheremetyevo, ha riferito ai media russi una fonte tra il personale medico.

Secondo i dati ufficiali, 1 persona ha perso la vita, mentre i feriti sono 4.

L'incendio è già stato estinto.


AGGIORNAMENTI

13 passeggeri del volo Mosca-Murmansk risultano dispersi dopo l'atterraggio di emergenza all'aeroporto Sheremetyevo, ha riferito una fonte informata ai media russi.

"Al momento non è stato possibile trovare 13 persone che erano dell'aereo in base alla lista".


I soccorritori di Sheremetyevo stanno cercando di trovare sopravvissuti nella coda del velivolo.

"La coda dell'aereo è completamente distrutta: attraverso le lamiere, i soccorritori stanno cercando di raggiungere i sedili situati in coda, dove potrebbero trovarsi vittime", ha detto la fonte.

 


Il Comitato Investigativo ha confermato che nell'aereo del volo Mosca-Murmansk che ha compiuto un atterraggio d'emergenza all'aeroporto Sheremetyevo sono rimasti uccisi 13 passeggeri, tra cui 2 bambini.


PER SAPERNE DI PIÙ: Sheremetyevo, 37 sopravvissuti su 78 secondo i dati ufficiali degli investigatori

Tema:
La tragedia di Sheremetyevo (15)
Tags:
Incidente, Aereo, Russia, Mosca, Sheremetyevo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik