16:03 19 Novembre 2019
Soldati israeliani sulle Alture del Golan

Israele invia i carri armati al confine con la Striscia di Gaza

© REUTERS / Baz Ratner
Mondo
URL abbreviato
5113
Seguici su

L'esercito israeliano ha inviato una brigata di carri armati al confine con la Striscia di Gaza. Lo ha dichiarato oggi ai giornalisti il portavoce delle forze armate israeliane Jonatan Konricus.

"Stiamo schierando la settima brigata corazzata, che, se necessario, sarà condurrà operazioni offensive. Questa iniziativa non è dettata a rafforzare gli ordini difensivi; per quello ci sono già abbastanza truppe", ha detto Konricus.

Egli ha spiegato che l'esercito ha invitato i riservisti nella difesa aerea e nell'intelligence, ma non è pianificata una mobilitazione su larga scala. Il portavoce ha anche commentato la possibilità di negoziare un armistizio.

"Possono andare oppure no, noi non lo sappiamo, non è una nostra prerogativa. Il nostro compito è proteggere la popolazione israeliana e fare pagare ad Hamas e ai jihadisti il prezzo della loro aggressione", ha aggiunto Konricus.

LEGGI ANCHE: Israele bombarda 70 obiettivi nella Striscia di Gaza in risposta agli attacchi missilistici

Vicino ai confini della Striscia di Gaza, dove ci sono circa 40.000 militanti con diecimila missili, l'esercito israeliano di solito mantiene due brigate da duemila soldati ciascuna.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha ordinato all'esercito di continuare gli attacchi contro i militanti palestinesi.

Correlati:

Francia condanna decisione Israele di costruire 4000 case in Cisgiordania
Israele conduce attacchi aerei contro lanciarazzi dei militanti nella Striscia di Gaza
Israele bombarda 70 obiettivi nella Striscia di Gaza in risposta agli attacchi missilistici
Tags:
Palestina, Striscia di Gaza, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik