14:07 19 Novembre 2019
Giornalisti

Federazione Internazionale Giornalisti: maggior parte uccisioni di giornalisti restano impunite

© flickr.com/ European Parliament
Mondo
URL abbreviato
0 30
Seguici su

Philippe Lerut, Presidente della Federazione Internazionale dei Giornalisti (IFJ), è si è detto preoccupato dal fatto che nove omicidi di giornalisti su dieci nel mondo restino impuniti.

Il World Press Freedom Day si celebra ogni anno il 3 maggio dal 1994.

"Quando parliamo di libertà di stampa, ovviamente, sono molto preoccupato per la continua impunità degli assassini di giornalisti nel mondo: nove su dieci uccisioni di giornalisti restano impunite, per questo motivo l'IFJ sta facendo pressione all'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per adottare la convenzione sull'indipendenza e la sicurezza dei giornalisti e dei lavoratori dei media, che ha sviluppato autonomamente ed è supportata da molte organizzazioni dei media e da federazioni sindacali", ha dichiarato Lerut a Sputnik.

Secondo lui, "troppi paesi del mondo non rispettano la libertà di stampa o la limitano con il pretesto di combattere il terrorismo o le fake news".

"Inoltre, la lotta per condizioni di lavoro dignitose e indipendenza dai proprietari dei media rimane il compito principale dell'IFJ, in quanto sempre più media appartengono a grandi gruppi industriali, che li vedono non come componenti della democrazia, ma come strumenti di propaganda o pubblicità, mentre sempre più utenti di Internet sono alla ricerca di informazioni gratuite, dimenticando che informazioni affidabili richiedono lavoro e hanno il loro prezzo", ha detto il capo dell'IFJ.

Correlati:

Di Maio criticato per pressioni su giornali ed editori dal Consiglio d'Europa
I giornalisti russi a Zelensky: liberate Vyshinsky
La Russia si aspetta reazione OSCE alla manganellata alla giornalista di RIA Novosti
Tags:
Omicidio giornalista, Giornalisti, giornalisti, giornalismo, giornalista, Giornalismo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik