Widgets Magazine
04:46 24 Agosto 2019

Tribunale inglese concede a USA 65 giorni per motivare la richiesta di estradizione di Assange

© REUTERS / Henry Nicholls
Mondo
URL abbreviato
Arresto di Julian Assange (52)
406

Un tribunale britannico ha concesso agli Stati Uniti 65 giorni per motivare giuridicamente la richiesta di estradizione di Julian Assange, ha detto a Sputnik l’avvocato del fondatore di WikiLeaks Carlos Poved.

Giovedì è stata tenuta la prima udienza nella magistratura di Westminster in merito alla richiesta di estradizione di Assange negli Stati Uniti. Non è stato portato in tribunale e ha risposto alle domande del giudice tramite collegamento video dal carcere. Assange ha fatto solo una dichiarazione, ha detto che ha rifiutato di arrendersi agli Stati Uniti, e che non ha ammesso la colpa perché era impegnato nel fare giornalismo.

"Il tribunale ha concesso agli Stati Uniti 65 giorni per motivare la sua richiesta. Temiamo che questo termine verrà utilizzato per formulare nuove accuse, che ora consistono solo in collusione con l'obiettivo di un hacking informatico ", ha affermato l'avvocato.

Si è anche lamentato del fatto che le condizioni della detenzione di Assange in una prigione di Londra rendevano difficile per i suoi avvocati, che hanno incontrato il loro cliente due o tre volte dal suo arresto l'11 aprile.

Mercoledì scorso, un tribunale di Londra ha condannato Assange a 50 settimane (11 mesi e mezzo) di reclusione per aver violato le condizioni di libertà provvisoria.

LEGGI ANCHE: Wikileaks condanna la sentenza Assange

Tema:
Arresto di Julian Assange (52)

Correlati:

WikiLeaks e avvocati di Assange temono per la sua salute
Wikileaks condanna la sentenza Assange
Esperta serba: difficile aspettarsi un processo equo per Julian Assange
Tags:
estradizione, Estradizione, Wikileaks, Julian Assange, magistratura, tribunale, Tribunale
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik