Widgets Magazine
00:56 22 Ottobre 2019
Caccia Eurofighter Typhoon

La RAF inizia a pattugliare lo spazio aereo dei Paesi Baltici

© REUTERS / Ints Kalnins
Mondo
URL abbreviato
8316
Seguici su

Da oggi il pattugliamento dello spazio aereo dei Paesi Baltici sarà compito della Royal Air Force. Lo ha annunciato oggi il portavocce dello stato maggiore delle forze armate estoni.

Durante la cerimonia, tenutasi oggi presso la base aerea di Emari, quattro caccia Eurofighter Typhoon della Royal Air Force i caccia dell'aeronautica militare tedesca, responsabile del pattugliamento dei cieli dei Paesi Baltici dall'agosto dello scorso anno.

"La partecipazione dei paesi membri della NATO nella missione di protezione dello spazio aereo dei Paesi Baltici dimostra che il loro impegni nei confronti degli altri paesi membri non si limita ad una firma su un pezzo di carta", ha detto il comandante delle forze di difesa estoni, generale Martin Herem.

Dal 2004, anno in cui sono diventati membri della NATO, i Paesi Baltici possono contare sulla protezione del loro spazio aereo sull'aviazione degli alleati, che si danno il cambio a rotazione. Gli aerei della NATO sono presenti nelle basi aeree di Ämari, in Estonia, e di Zokniai, in Lituania.

Correlati:

Per le esercitazioni NATO nei paesi baltici soffre il popolo delle repubbliche
Paesi Baltici invitati ad opporsi alla “minaccia russa”
Ministro Difesa bielorusso: Polonia e Paesi Baltici vogliono nascondersi dietro la NATO
Tags:
spazio aereo, Pattugliamento, aeronautica militare, Regno Unito, Paesi Baltici
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik