16:14 19 Novembre 2019
Victoria Nuland

USA, proposta la carica di cyber-king per proteggere la nazione dall'aggressione russa

© AFP 2019 / Yuriy Kirnichny
Mondo
URL abbreviato
6211
Seguici su

L'ex assistant secretary of state for european and eurasian affair Victoria Nuland, durante una seduta della commissione per gli affari esteri della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, ha proposto di istituire la carica di cyber-king, per proteggere lo spazio digitale dalle minacce russe.

"Dobbiamo nominare un cyber-king alla Casa Bianca per coordinare la politica nazionale ed estera (nel campo della sicurezza informatica, ndr)", ha detto la Nuland.

Ella ha, inoltre, proposto la creazione di una task force per scoprire, liquidare e prevenire le campagne di manipolazione elettorale attraverso l'influenza digitale.

La Nuland ha sottolineato la necessità di armonizzare le nuove sanzioni economiche, le leggi e gli atti giuridici che prevedono misure sanzionatorie in coordinamento con gli alleati. Misure appropriate dovrebbero essere prese immediatamente dopo l'individuazione di casi di attività ostili da parte della Russia.

Allo stesso tempo, ha aggiunto, un "dialogo serio e stabile con Mosca", che implica una "tregua" nella sfera digitale, come pure la revoca delle sanzioni e la prospettiva della cooperazione a livello globale, dovrebbero fungere da "carota" nelle relazioni con la Russia.

Il resoconto completo della seduta è disponibile sul sito web della commissione per gli affari esteri della Camera dei rappresentanti.

Victoria Nuland è stata assistant secretary of state for european and eurasian affair al dipartimento di stato durante l'amministrazione Obama.

Correlati:

Media: la Francia non ha fretta di accusare la Russia di attacchi informatici
Pentagono preoccupato per la "cyber-attività cinese in Venezuela"
Lavrov rileva rifiuto americano per collaborare contro le cyber-minacce
Tags:
cyber-security, Victoria Nuland, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik