Widgets Magazine
13:17 25 Agosto 2019
Le navi da guerra della NATO

Gruppo navale NATO entra nel mar Baltico

© Sputnik . Igor Chuprin
Mondo
URL abbreviato
4112

Un gruppo di navi della NATO guidate dalla fregata danese Tethys è entrato nel Mar Baltico. Questo risulta dai dati provenienti dal sito di monitoraggio Intel Ska & Air.

La fregata danese scorta un gruppo di dragamine di Paesi Bassi, Belgio, Norvegia e Germania.

Come risulta dai dati del servizio MarineTraffic, il raggruppamento nella notte di mercoledì è passato attraverso lo stretto di Öresund. Attualmente, le navi si trovano sull'isola danese di Bornholm.

Il 18 aprile, il cacciatorpediniere americano Gravely, a capo del gruppo di navi della NATO, nonché i combattenti navali polacchi Pulaski, la marina turca Gekova e la marina spagnola Juan de Borbon sono entrati nel Mar Baltico.

Le loro azioni vengono monitorate dall'esercito russo, organizzato in gruppi di attacco navale dotati di sistemi missilistici costieri Bal e Bastion, così come da aerei militari.

In precedenza, il capo dello stato maggiore delle forze armate della Russia, Valery Gerasimov, ha invitato la NATO a fermare l'attività militare ai suoi confini per ridurre le tensioni. Bruxelles si è limitata facendo riferimento alla sezione specializzata del sito web dell’Alleanza sui “cinque miti russi principali”, in cui vengono discussi argomenti relativi allo spiegamento di forze lungo i confini russi.

Correlati:

Lavrov: la NATO non compirà provocazioni con le navi nello Stretto di Kerch
La Duma di Stato ha commentato lo scalo delle navi NATO nel Mar Baltico
Entrato nel Mar Baltico gruppo navale NATO guidato da cacciatorpediniere USA
Tags:
Guerra, Guerra, cacciatorpediniere, Cacciatorpediniere, Flotta del Mar Baltico, Mar Baltico, Navi NATO, NATO, NATO
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik