04:09 08 Dicembre 2019
Baku, Azerbaigian

In Azerbaigian hanno creato bombe aeree con puntamento laser

© AP Photo / Pavel Golovkin
Mondo
URL abbreviato
0 16
Seguici su

L’istituto di ricerca del Ministero dell’Industria della Difesa dell’Azerbaigian e l’azienda turca ASELSAN hanno creato una bomba aerea con il sistema di puntamento laser.

La notizia è stata diffusa martedì 30 aprile dal portale Azeridefence, che cita una fonte all’interno del Ministero. In tutto sarebbero stati prodotti tre esemplari del primo prototipo della bomba.

La carcassa della bomba è stata recentemente mandata in Turchia per essere integrata con il sistema di puntamento laser (LGK) creato da ASELSAN. Si tratta della prima integrazione di un LGK creato secondo gli standard NATO e una bomba aerea creata secondo gli standard URSS.

Una versione inerte della bomba è già pronta a essere testata in Azerbaigian. Se ci saranno ordini di questo tipo sarà anche possibile integrare il sistema di puntamento anche alle bombe QFAB da 250 kg. Queste bombe, in base all’altezza dalla quale sono lanciate, possono distruggere i bersagli in un raggio fino a 12 km.

A gennaio la corporazione statale militare NORINCO ha presentato un nuovo tipo di bomba aerea, subito descritta come la versione cinese della “madre di tutte le bombe”. La bomba pesa diverse tonnellate: un aereo può trasportarne a bordo solo una.

Correlati:

Mosca: 14 bombe a mano trovate in inceneritore
Azerbaigian, estradato sostenitore di Gulen in Turchia
Jugoslavia: la bomba della NATO gli ha tolto una gamba, ma non la forza d’animo
Tags:
Turchia, Azerbaigian, Bomba
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik