19:48 15 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
6200
Seguici su

Il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov ha parlato del fitto programma di lavoro del capo dello stato.

Due giorni fa, Vladimir Putin è arrivato a Vladivostok, dove ha avuto colloqui con il leader nordcoreano Kim Jong-un. Poi è andato due giorni in visita in Cina. I giornalisti hanno chiesto quanto riesce a dormire.

"È Putin, non dorme, lavora", ha risposto con un sorriso un portavoce.

Secondo lui, la visita del leader russo in Cina è stata molto produttiva. Oltre a partecipare al forum della cooperazione internazionale "una cintura, un percorso”, Putin ha tenuto una serie di incontri bilaterali, come i colloqui con il presidente cinese Xi Jinping.

Questi incontri sono stati molto significativi, ha detto Peskov. "È una pratica comune, il presidente usa tali incontri per comunicare con i suoi colleghi", ha detto il portavoce.

Correlati:

Per Mosca l'incontro tra Putin e Kim Jong-un è una "correzione degli errori americani"
Libia, Conte a Putin: lavoriamo insieme a una soluzione
Putin ha parlato della capacità di fornitura di gas russo all'estero
Tags:
dichiarazioni, Incontro, Vladimir Putin, Dmitry Peskov
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook