09:49 20 Giugno 2019
Il premier del Giappone Shinzo Abe

Abe: denuclearizzazione della Corea del Nord è obiettivo di Russia e Giappone

© REUTERS / Toru Hanai
Mondo
URL abbreviato
0 43

Il primo ministro giapponese ha anche detto che la recente riunione dei leader di Russia e Corea del Nord, Vladimir Putin e Kim Jong-Un, ha contribuito al processo di denuclearizzazione.

L'incontro tra i leader Vladimir Putin e Kim Jong-Un ha contribuito al processo di denuclearizzazione della penisola coreana. Questa opinione Abe l’ha espressa a Washington ai giornalisti.

"Questa settimana si sono svolti i colloqui dei leader, è stato dato un contributo alla denuclearizzazione della penisola coreana”, ha detto il leader citato dall'agenzia di stampa Kyodo. Abe ha anche ricordato che la denuclearizzazione della penisola coreana è l'obiettivo generale del Giappone e della Russia, "i leader dei due paesi da tempo concordano su questo fatto", e ha promesso che il Giappone promuoverà nella comunità internazionale il dialogo su questa tematica.

Kim Jong-Un ha visitato la Russia per partecipare al vertice di Vladivostok e ai colloqui con Vladimir Putin. I leader hanno discusso lo stato e le prospettive delle relazioni bilaterali, hanno esaminato le questioni relative alla situazione nella penisola coreana, tra cui il problema della denuclearizzazione. Il vertice di Vladivostok è diventato il primo incontro personale tra Putin e Kim Jong-Un.

Correlati:

Premier giapponese Abe ha in agenda nuova visita in Russia in primavera
Abe ha parlato della condizione per la creazione di basi americane alle Curili
Abe: "mettere un punto" alla questione del Trattato di pace con la Russia
Tags:
Nucleare, Incontro, Kim Jong-un, Vladimir Putin, Shinzo Abe
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik